Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Television In The Bedroom May Hurt Child's School Performance

on . Postato in News di psicologia | Letto 243 volte

A study of elementary school students found that children who had television sets in their bedrooms scored significantly lower on school achievement tests than children without TVs in their bedrooms. Having a computer in the home was associated with higher test scores, according to the same study, which was conducted by researchers at the Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health and Stanford University. The study is published in the July 4, 2005, edition of the Archives of Pediatric and Adolescent Medicine.“In this study, we found that the household media environment was related to a child's academic achievement,” said Dina Borzekowski, EdD, lead author of the study and assistant professor in the Department of Population and Family Health Sciences at the Bloomberg School of Public Health. “Among these third graders, we saw that even when controlling for the parent's education level, the child's gender and the amount of media used per week, those who had bedroom TV sets scored around 8 points lower on math and language arts tests and 7 points lower on reading tests. A home computer showed the opposite relationship—children with access to a home computer had scores that were around 6 points higher on the math and the language arts test and 4 points higher on the reading test, controlling for the same variables.”

The study followed a diverse group of third-grade students from six schools in northern California. During the course of a school year, nearly 400 students and their parents were asked to report on the types of media available in the home, including television, videotapes, computers and video games, as well as how often the child used them. The children's math, reading and language arts skills were tested twice over the year using the Stanford Achievement Test.

tratto da ScienceDaily - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

dipendenza da shopping

La sindrome da acquisto compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi che indica il bisogno incoercebile di fare compere, anche senza necessità, ed è anc...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters