Pubblicità

The "False Creation" of Body Image Distortions

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 816 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A pilgrimage toward understanding "of its own beauty is the mind diseased".Lord Byron by Henry Pierce Bone

The sentiment “Beauty is in the eye of the beholder” originates from Plato’s Symposium, an exposition on love written about 360 B.C., where Socrates speaks of “beholding beauty with the eye of the mind.”

For those with body image distortions, they see not beauty in themselves but imperfections and overt dissatisfaction with their body or parts thereof. Rather, what captures the mindset of these people is a verse from Lord Byron’s early 19th century narrative poem, an autobiographical journey, Childe Harold’s Pilgrimage, (Canto IV, stanza CXXII), “Of its own beauty is the mind diseased/And fevers into false creation.” Those with body image disorders see themselves as though through a distorted prism, not unlike a Picasso painting.

Furthermore, there can be perceptual distortions (i.e., the inability to assess size and shape accurately) and actual body dissatisfaction (i.e., actual negative feelings about one’s body or parts of it.)  Didie et al (Body Image, 2010) note that the concept of body image is “multi-dimensional and encompasses perceptions, thoughts, feelings, and behaviors not only about physical appearance” but also about fitness and health.  

Some researchers have inferred that our body image is “hard-wired” into the brain, particularly because not only those who have had a limb amputation but even those born without limbs can still experience a “phantom limb” syndrome, i.e., sensations including movement, temperature, pain, and touch in the missing limb(s).

Furthermore, there is speculation that the right posterior parietal cortex “plays a critical role” in an integrated bilateral body image: lesions there can lead to neglect of the left side of the body.

 

Tratto da Psychology Today - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: false creation body image distortions pilgrimage beauty mind diseased

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Scrivere un articolo per farsi…

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di ...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

News Letters

0
condivisioni