Pubblicità

Those With Adderall Euphoria Less Likely to Develop ADHD, Schizophrenia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 429 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
 

People with a genetic variant that results in euphoria-like feelings after taking d-amphetamine (the active ingredient in Adderall) have a reduced risk for developing attention deficit hyperactivity disorder (ADHD) and schizophrenia, according to scientists from the University of Chicago.
The findings, published in the journal Proceedings of the National Academy of Sciences, add to the long-standing evidence that dopamine — the neurotransmitter responsible for the euphoric feeling of amphetamine — is related to schizophrenia and ADHD.
Schizophrenia is usually treated with drugs that block dopamine signaling, while ADHD is treated with medications that enhance dopamine signaling (such as d-amphetamine). These findings suggest that dopamine’s role is far more complex than previously thought.

 


Tratto da www.psychcentral.com - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

Cervelletto

Il cervelletto è una delle strutture più grandi del sistema nervoso, circa 1/3 dell'intero volume intracranico ed è presente in tutti i vertebrati. Anatomica...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

News Letters

0
condivisioni