Pubblicità

To know what your teenager is doing, get to know your teen

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 183 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Public service announcements and how-to books about raising adolescents emphasize the importance of parents knowing what's going on in their teenagers' lives. However, remarkably little is known about how fathers and mothers acquire such information.

Now researchers from Pennsylvania and Washington state universities participating in the Penn State Family Relationships Project report in the July/August journal Child Development that it takes more than simply asking questions. The research, funded by the National Institute of Child Health and Human Development, found that the best way to acquire knowledge about your teenagers' experiences is to be in a relationship in which your teen openly shares with you, and in which you know your child well enough to notice subtle cues.

To reach their conclusions, the researchers conducted home interviews with 179 two-parent families with 16-year-olds. They asked parents how much they relied on each of six different possible sources to remain informed about their children: teenager self-disclosures, questions from parent, parental listening and observing, spouse keeping the other parent informed, siblings keeping the parent informed, or others outside the family (parents of child's friends, coaches, etc.) keeping the parent informed.

Overall, the researchers identified three main groups: relational, in which the parent relied on relationship communication (e.g., teenager self-discloses; parent listens and observes) to stay knowledgeable; "relies on others," in which the parent relied on others outside the family for information; and a third group composed of fathers who relied on their wives for information and mothers who stood out because they asked their teenager questions.

tratto da EurekAlert - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni