Pubblicità

Toscana: ormoni gratis per chi cambia sesso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 173 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Ha scatenato molte polemiche la decisione della giunta regionale toscana, anticipata in questi giorni da alcuni giornali, di fornire gratuitamente la terapia ormonale per quanti hanno deciso di cambiare sesso. I farmaci saranno garantiti dal servizio sanitario regionale. A stabilirlo, una delibera approvata nei giorni scorsi in attuazione di una legge nazionale, la 164 del 1982, sulla rettificazione dell'attribuzione di sesso. Nel 1990 la Regione Lazio aveva stanziato 500 milioni di lire a favore delle persone che avessero chiesto di cambiare sesso proprio in virtù di quella legge.

"La Toscana - ha commentato l'assessore per il Diritto alla salute Enrico Rossi - ha sempre riservato una grande attenzione all'assistenza farmacologica essenziale dovuta alle persone portatrici di patologie e disturbi rari. È una questione di diritti e di civiltà. Ed è proprio il caso anche di coloro che sono soggetti da disturbo della identità di genere".
Rossi sottolinea che la delibera, oltre che attuare una legge nazionale in vigore, conferma "i principi sanciti nello Statuto regionale e dalla legge regionale contro le discriminazioni determinate dall'orientamento sessuale e dall'identità di genere. Parlare di una possibile 'corsa all'ormone' - sottolinea - o di eventuali 'sacrifici' a scapito di altri farmaci è grottesco e senza alcun riscontro con la realtà".

tratto da RomaOne.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

News Letters

0
condivisioni