Pubblicità

Trattamento antipsicotico: come arginare l'aumento di peso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 254 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Oltre 4000 psichiatri europei, tra i quali 749 italiani, hanno indicato in larga maggioranza che esiste uno spazio di miglioramento nelle strategie per la gestione della salute fisica nei soggetti affetti da schizofrenia. I nuovi dati presentati al XV Congresso Europeo di Psichiatria, l’appuntamento annuale della più grande associazione di psichiatri d'Europa (AEP) indicano che, secondo l’84 per cento degli psichiatri europei intervistati, l’incremento di peso e le alterazioni metaboliche legate al trattamento antipsicotico rappresentano l’effetto più problematico di queste terapie.

Il questionario “European Physical Health in Schizophrenia Survey – PHSS" è stato inviato a oltre 50.000 psichiatri e, ad oggi, sono state analizzate le risposte di 4220 partecipanti di 14 Paesi diversi. Gli intervistati hanno risposto a 10 domande concernenti il controllo della salute fisica e l’impatto della terapia antipsicotica sulla salute fisica dei pazienti affetti da schizofrenia. Mentre l’87 per cento degli psichiatri ha attribuito alla salute fisica valori da "importante" a "estremamente importante", meno della metà (42 per cento) dichiara di effettuare regolarmente un controllo della salute fisica dei pazienti durante le normali visite.


Tratto da "Yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Area Professionale

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Articolo 23 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it prosegue, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'art.23 (compenso professionale) il commento settimanale che spiega ed ap...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

News Letters

0
condivisioni