Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Trauma in Ucraina

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 368 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gli psicologi in Ucraina si ritrovano a praticare l'insegnamento nel bel mezzo di un conflitto armato accompagnato da trauma di massa di civili, in cui alcune strutture di salute mentale sono state completamente distrutte, e nessuno ha i soldi per pagare i loro servizi.
Per aiutare i professionisti della salute mentale ricostruire la salute psicologica e la stabilità delle loro comunità, Elena Cherepanov , PhD , un esperto di salute mentale globale e sul trauma della comunità , ha condotto un corso di formazione di primo soccorso con Skype per i professionisti della salute mentale degli studenti in Ucraina .
I Centri di formazione per il suo metodo di recupero psicologico -Based Community, promuovono il recupero della comunità e la prevenzione della violenza e ulteriori traumi. " Prevenire la violenza post- traumaica è molto più efficace a livello comunitario in cui tutta la comunità si riunisce traumatizzata e si assume la responsabilità di recupero psicologico ", dice.


Cherepanov ritiene che le persone possono far fronte ad ogni evento se hanno un forte sostegno personale e comunitario. A tal fine, i suoi allenamenti insegnano agli operatori sanitari ad identificare le fonti di resistenza e forza nelle loro comunità, come l'esperienza storica della sopravvivenza, la cultura, le tradizioni , le infrastrutture intatte e la comunità autosufficiente. Inoltre Insegna loro come mobilitare sistemi di sostegno della comunità e come identificare e lavorare con i leader della comunità attraverso i forum della città.


Tratto da:apa.org- Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

News Letters

0
condivisioni