Pubblicità

Tre geni implicati nella balbuzie

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 355 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La scoperta apre nuove prospettive per la cura del disturbo del linguaggio.
MILANO - Nonostante tutto l’aiuto del famoso logopedista australiano Lionel Logue, la lotta contro la balbuzie del principe Alberto, duca di York, passato alla storia come re Giorgio VI, aveva un nemico ben più forte del terribile Hitler che egli comunque sconfisse insieme a Churchill negli anni in cui è ambientato il film "Il discorso del re" di Tom Hooper che ha vinto 4 Oscar. Sul prestigioso New England Journal è stato appena pubblicato uno studio...

..dei ricercatori diretti da Dennis Drayna del National Institute on Deafness and Other Communication Disorders (NIDCD) condotto su balbuzienti pakistani, americani e inglesi che ha identificato tre diversi geni che sarebbero responsabili di questo disturbo. Non inducendo determinati enzimi, questi difetti genetici portano a microscopiche malformazioni delle aree cerebrali che controllano e coordinano i muscoli di produzione del linguaggio..

Tratto da: "corriere.it"- Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters

0
condivisioni