Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Tre varianti genetiche spiegano le capacità cognitive

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 303 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La capacità cognitiva è correlata a tre varianti genetiche coinvolte nella sintesi dei neurotrasmettitori e nella plasticità sinaptica, l'insieme dei meccanismi che permettono al cervello di modulare le connessioni tra neuroni. La scoperta grazie a uno studio che ha adottato un approccio innovativo per individuare in un'ampia popolazione le poche varianti genetiche meritevoli di uno studio più approfondito.
Le capacità cognitive sono correlate a una manciata di varianti genetiche: a stabilirlo è uno studio apparso sui “Proceedings of the National Avademy of Sciences” a firma di Cornelius Rietveld dell'Erasmus University di Rotterdam, e colleghi di un 'ampia collaborazione internazionale. I geni individuati sono coinvolti nella sintesi di specifici neurotrasmettitori e nella plasticità sinaptica, cioè la capacità del cervello di modulare le connessioni tra i diversi neuroni, eliminando quelle vecchie e stabilendone di nuove. Le capacità cognitive sono correlate a una manciata di varianti genetiche: a stabilirlo è uno studio apparso sui “Proceedings of the National Avademy of Sciences” a firma di Cornelius Rietveld dell'Erasmus University di Rotterdam, e colleghi di un'ampia collaborazione internazionale. I geni individuati sono coinvolti nella sintesi di specifici neurotrasmettitori e nella plasticità sinaptica, cioè la capacità del cervello di modulare le connessioni tra i diversi neuroni, eliminando quelle vecchie e stabilendone di nuove.

 

 

Tratto dalescienze.itsole24ore.com Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

News Letters

0
condivisioni