Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Troppa conoscenza strutturata nuoce alla creatività

on . Postato in News di psicologia

Le strutture organizzano le attività umane e ci facilitano nella comprensione del mondo, ma possono “uccidere” la creatività.

conoscenza strutturata


Nonostante la maggior parte della ricerca abbia sempre sostenuto l’idea che dare una struttura alle informazioni permetta di gestire la complessità e aumentare l’efficienza, gli studiosi dell’Università di Toronto hanno concluso che la conoscenza strutturata può rivelarsi un’arma a doppio taglio.

I ricercatori hanno dimostrato, attraverso una serie di esperimenti, che i partecipanti mostravano di avere minore creatività e flessibilità cognitiva, nel momento in cui veniva chiesto loro di completare dei compiti in cui era previsto l’utilizzo di insiemi categorizzanti di informazioni, rispetto a quelli ai quali è stato chiesto di lavorare con oggetti che non avevano un ordine ben preciso.Il primo gruppo ha speso meno tempo nello svolgimento del compito, suggerendo una ridotta persistenza, ingrediente chiave per la creatività.

Sono stati eseguiti tre esperimenti: in due di questi, ai partecipanti è stato presentato un insieme di parole più o meno ordinate tra loro ed è stato chiesto di produrre con queste delle frasi. Nel terzo esperimento, sono stati utilizzati dei mattoncini LEGO® ed i partecipanti sono stati invitati a creare un alieno fuori dalla scatola di mattoni organizzati in base a colore e forma o, in uno scenario noto a molti genitori, fuori da una scatola di mattoncini non organizzati.

I risultati potrebbero essere applicati ai leader dei team multi – disciplinari, che tendono a mostrare tassi molto bassi di innovazione. Probabilmente ciò avviene perché i membri di un team continuano ad organizzare le loro idee in base alla somiglianza funzionale, all’area di competenza o disciplina. Gli autori, pertanto, suggeriscono di mettere tutte le idee su un foglio bianco, in modo casuale, per poi pensare alle connessioni possibili tra queste.

 

 

Tratto da: psypost

 

 

(Traduzione e adattamento a cura della Dottoressa Rubina Auricchio)

 

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

 

Tags: conoscenza

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta per conoscenza e il prefisso “a"...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore o amicizia (14849127711…

confusa, 20         C'è questo ragazzo, andavamo a scuola insieme alle medie ma non ci sono mai stati contatti. Due anni fa ci...

problemi generici (14950614224…

Michele076, 41          Soffro di continuo di ansia che mi debilita totalmente, tanto da non farmi nemmeno uscire di casa dalla...

Ho paura di rimanere sola (14…

queenemy85, 33         Ho paura di rimanere sola. Ho paura di dire qualcosa perchè ho paura di sbagliare. ...

Area Professionale

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

Le parole della Psicologia

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell&rsquo...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie se...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Gi...

News Letters