Pubblicità

Troppo stress? Meglio lavorare con il capo che stare a casa insieme al proprio partner

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 488 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stressa di più il capo in ufficio o il partner a casa? Secondo uno studio coordinato dallo psicologo Cary Cooper della Lancaster University non ci sono dubbi: è molto più "salutare" stare al lavoro. Ma è anche vero che un'intensa vita lavorativa non aiuta ad abbassare la pressione della vita di coppia. Insomma, dimenticate le ferie: se avete bisogno di un po' di tranquillità niente di meglio che una sana giornata di lavoro. Ma senza esagerare: «Se l'orario di lavoro è eccessivo si danneggia la salute e anche la vita di coppia» avverte Cooper. Che alla fine spezza una lancia a favore del gentil sesso: quando la pressione sale, le donne sono quelle che se la cavano meglio perché «parlano più facilmente agli altri di quello che provano e di come si sentono». L'inchiesta ha sondato anche altre possibili fonti di stress, come il peso corporeo e la sicurezza economica: emerge che il rapporto con la bilancia, per quasi la metà del campione femminile, è importante per la salute e il benessere, mentre lo è solo per il 36% degli uomini. I soldi contano, invece, per il 27% delle donne e il 33% degli uomini.

Tratto da "Corriere.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dipSomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e ...

Intelligenze Multiple

“Scrivendo questo libro, mi proposi di minare la nozione comune di intelligenza come capacità o potenziale generale che ogni essere umano possiederebbe in misur...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters

0
condivisioni