Pubblicità

Trovata la pillola che fa dimenticare i brutti ricordi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 427 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se è vero che i sentimenti sono fatti in primo luogo di memoria, allora potremmo presto avere a disposizione, in farmacia, il più moderno elisir di lunga vita che l'uomo mai sia riuscito ad avere: la pillola dell’amnesia selettiva, quella che permette di dimenticare i ricordi brutti. Un esperimento in tal senso, i cui risultati sono stati pubblicati negli Stati Uniti dal Journal of Psychiatric Research, è stato portato a termine con successo da due equipe di neuroscienziati delle prestigiose università di Harvard, a Boston, e McGill, a Montreal.

I ricercatori hanno somministrato con successo una particolare sostanza a un gruppo selezionato di pazienti, tutti alle prese con profondi problemi psicologici dovuti a incidenti o a traumi gravi, e il ricordo di quegli incidenti si è via via affievolito in loro fino a scomparire. La sostanza in questione è il propranolo, che reagisce in termini biochimici con il cervello umano. Se un paziente alle prese con un brutto ricordo la assume al momento giusto, il propranolo riesce a bloccare le reazioni biochimiche che quel ricordo sta provocando, annullandone così gli effetti depressivi. In altre parole, viene smorzata la componente emotiva di un brutto ricordo.

Tratto da "Il tempo.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

Fisting

Il fisting è una pratica sessuale, è l'atto di inserire l'intera mano o anche di due mani contemporaneamente, dentro la vagina o il retto Naturalmente richiede...

News Letters

0
condivisioni