Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

TSUNAMI: IL DRAMMA DEI TRAUMI PSICOLOGICI

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 212 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Sono passati sei mesi da quando lo tsunami ha distrutto la loro famiglia, trascinando via con se' quattro dei loro cinque figli, ma Kolandavelu e sua moglie Lakshmi ancora non accennano a riprendersi. ''Abbiamo perso quattro figli, dice l'uomo, un pescatore indiano di 38 anni, e non riusciamo a superare questo dramma''. Lo tsunami ha provocato in totale circa 230.000 morti. Milioni, tuttavia, sono coloro che, pur essendo sopravvissuti, hanno subito traumi psicologici, molti permanenti. Gli esperti sottolineano come la ricostruzione delle case sia molto piu' facile di quella delle menti della povera gente, provata da una catastrofe di dimensioni eccezionali.

''Molte persone, spiega il Dr. K. Sekar, psichiatra dell'Istituto nazionale indiano di salute mentale, solo ora stanno cominciando a realizzare che le perdite subite sono per sempre. Sono soprattutto le donne e le ragazze giovani a risentire di piu' della situazione''.
Kolandavelu racconta che sua moglie e' depressa, non riesce a cancellare l'immagine dei quattro figli risucchiati dalle acque.
''Non posso farci niente dice la donna a volte mentre sto facendo i lavori domestici o accudendo l'unica figlia che ci e' rimasta i ricordi riaffiorano all'improvviso e non posso fare a meno di scoppiare a piangere''.

tratto da Yahoo.it - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

News Letters

0
condivisioni