Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

UE: ALLO STUDIO ROBOT EVOLUTI PER PAZIENTI DISABILI

on . Postato in News di psicologia | Letto 217 volte

Realizzare robot evoluti per aiutare le persone con gravi problemi agli arti a essere piu' autonome. Lo sta facendo un gruppo di ricercatori finanziati dall'Unione Europa, secondo quanto riporta il notiziario Cordis. Coordinato dall'Istituto di Automazione all'Universita' di Brema in Germania, il progetto CORBYS ('Cognitive control framework for robotic systems') ha ricevuto 6,1 milioni di euro nell'ambito del tema 'Tecnologie dell'informazione e della comunicazione' (TIC) del Settimo programma quadro (7 PQ). La University of Hertfordshire nel Regno Unito, da parte sua, sta contribuendo in grande misura al progetto costruendo i dispositivi cognitivi di questi robot.

Daniel Polani e il suo team dalla School of Computer Science dell'universita' hanno gia' ottenuto una sovvenzione da 780.800 euro per il lavoro che svolgeranno nel progetto, che ha una durata di 4 anni.

''Gia' esistono alcuni robot che aiutano le persone a camminare, ma la questione e' che essi necessitano di attenzione e monitoraggio continui da parte dei terapeuti e non sono in grado di monitorare efficacemente gli esseri umani'', ha spiegato Polani. ''In CORBYS, lo scopo - ha aggiunto - e' quello di avere dei robot che comprendono le necessita' degli esseri umani in modo da poter operare autonomamente''.

Nell'ambito del piano, il team di Hertfordshire concentrera' il proprio lavoro sul controllo cognitivo ad alto livello di questi robot e della loro sinergia con il comportamento umano.

Gli scienziati affermano che questo si basa su principi e metodologie ispirate dalla biologia e sviluppate dal team della School of Computer Science negli ultimi anni.

''Noi riteniamo che tutti gli organismi ottimizzano le informazioni e le organizzano in modo efficiente al loro posto e che questo modella il loro comportamento; in un certo senso dice loro in parte cosa fare'', ha osservato Polani. ''Noi crediamo che esso - ha detto - aiutera' il nostro sistema a prendere delle decisioni in modo simile agli organismi e a 'leggere' meglio le intenzioni degli esseri umani che supporta. Inoltre, noi useremo queste tecniche per equilibrare chi prende il comando tra robot e uomo''.

tratto da AGINewsOn. Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Pornografia

Per definire un materiale o contenuto con il termine di ‘pornografia’ è necessario che “una rappresentazione pubblica sia esplicitament...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Noia

È  uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'at...

News Letters