Pubblicità

Ufficio divertente: si lavora meglio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 394 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se l'ambiente di lavoro fosse allegro, rilassato e piacevole non sarebbe così drammatica la prospettiva di tornarci dopo le vacanze estive. Non solo, sarebbe anche un ritorno più produttivo. Secondo una ricerca della University of Florida, infatti, se i dipendenti percepiscono il posto di lavoro non solo come un luogo di doveri e sacrifici, ma anche di socializzazione, di confronto, di divertimento, le performance migliorano.

"Le persone trascorrono una fetta sempre maggiore delle loro vite al lavoro e spesso sentono che dovrebbero fare in modo di rendere tutto questo tempo anche piacevole, e il nostro studio mostra che si ottengono ottimi risultati quando ci si riesce”, racconta Fluegge Woolf, coautore dello studio. La definizione di “divertimento al lavoro” presa in considerazione dai ricercatori è stata: qualsiasi attività sociale, interpersonale o legata al lavoro di natura umoristica e scherzosa che una persona trova piacevole ed interessante”.

Tratto da "yahoo.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione?[ 1596294882797 ]

Nick, 21 anni In pratica soffro da 1 anno di solitudine però sono riuscito sempre a reprimerela e con essa reprimo anche le mie emozioni, però adesso con i...

Aiuto compagno [1596550507819]

Manugia68, 51 anni  Buongiorno, grazie per l'attenzione. Vorrei chiedervi gentilmente che cosa in termini di comportamento dovrei provare a fare per ...

Single a 44 anni [159637738178…

Giuseppe, 44anni Gent.mi dottori buongiorno, vi scrivo per chiedervi un'opinione sulla mia storia di vita. Prometto che non sarò prolisso. ...

Area Professionale

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

La resilienza e i concreti ind…

Gregory E. Miller e i suoi collaboratori in un nuovo studio di neuroimaging pubblicato sulla rivista PNAS hanno ipotizzato che la connettività della rete esecut...

Nelle sedute di psicoterapia l…

Una ricerca, pubblicata su “The American Journal of Psychotherapy”, sostiene l'ipotesi che l'umorismo all'interno delle sedute di psicoterapia possa contribuire...

Le parole della Psicologia

Akinetopsia

L'akinetopsia o achinetopsia è un deficit selettivo della percezione visiva del movimento. I pazienti con questo deficit riferiscono di vedere gli oggetti in...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

News Letters

0
condivisioni