Pubblicità

Un cervello artificiale è possibile

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 633 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Scienziati lavorano al progetto più ambizioso sull'attività cerebrale.
Un team di scienziati è al lavoro per portare a termine quello che potrebbe diventare il progetto di ricerca più ambizioso di tutti i tempi, ricreare un cervello in laboratorio. È l'idea di un gruppo di studiosi svizzeri e tedeschi che hanno messo in piedi il programma Human Brain Project allo scopo di creare un cervello artificiale perfettamente funzionante.

 

Sono evidenti le possibili applicazioni di un'invenzione del genere, dal momento che l'organo potrebbe aiutare a trovare nuove cure per alcune malattie come l'Alzheimer o il morbo di Parkinson.
Il team è sotto la guida di Henry Markram, neuroscienziato presso l'École Polytechnique Federale di Losanna, in Svizzera. "questa è una delle tre grandi sfide per l'umanità. Abbiamo bisogno di capire la terra, lo spazio e il cervello.

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters

0
condivisioni