Pubblicità

Un cuore forte e in forma rallenta l'invecchiamento del cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 343 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cuore e cervello sono un binomio imprescindibile. Se il primo è forte e allenato, ed è capace di pompare il sangue in modo ottimale, può rallentare l'invecchiamento cerebrale. Una buona notizia per gli sportivi e gli appassionati di fitness, che emerge da uno studio condotto dai ricercatori della Boston University (Usa), pubblicato sulla rivista Circulation. Dalla ricerca, però, emerge anche una cattiva notizia per le persone sane ma un po' pigre, che hanno un cuore meno allenato: lo scanner rivela infatti che il loro cervello appare più "vecchio" rispetto a quello dei coetanei con un muscolo cardiaco più in forma. I ricercatori precisano che i volontari con volumi cerebrali ridotti - rivelati dalla risonanza magnetica - non presentavano segni clinici diretti di un'alterazione della funzione cerebrale.

Tratto da "Corriere della sera.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente “passaggio all’atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’individuo per esprimere vissuti co...

News Letters

0
condivisioni