Pubblicità

Un interruttore unico per appetito e fertilità

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 626 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il peso corporeo e la fertilità sono notoriamente correlati uno all'altro, dato che le donne eccessivamente magre hanno problemi a restare incinte. Ora ricercatori del Salk Institute hanno scoperto che esiste un unico "interruttore" cerebrale che controlla entrambe le funzioni.

Come spiegano in un articolo su "Nature Medicine", nello studio Marc Montminy e Judith Altarejos - che hanno condotto la ricerca - hanno seguito i segnali che vanno dai grassi corporei al cervello, per informarlo sul livello di alimentazione. Il principale ormone che svolge questo compito è la leptina, che attraverso il flusso ematico arriva nel cervello, all'ipotalamo, che è sede del centro dell'appetito. "La leptina dice al cervello che i tempi sono buoni, che il corpo è pieno e che per il momento non è necessario mangiare ancora", spiega Montminy.

Tratto da "lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Affetto

L'affetto (dal latino "adfectus", da "adficere", cioè "ad" e "facere", che significano "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità, che lega u...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

News Letters

0
condivisioni