Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Un italiano su 5 è obeso senza saperlo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

'Extralarge' senza saperlo. Accade a 4 europei su 5, che si definiscono sovrappeso essendo invece obesi, e al 18% degli italiani: quasi uno su 5. Alla vigilia dell'European obesity day che si celebra domani 16 maggio, un'indagine su oltre 14 mila cittadini di 7 Paesi del Vecchio continente fra cui il nostro - oltre a Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania e Regno Unito - dimostra quanta confusione dilaghi intorno al concetto di 'peso ideale'. A dispetto di formule matematiche e definizioni scientifiche, per la gente comune la forma fisica perfetta resta un rebus. Una condizione fortemente condizionata dalla percezione soggettiva di sé. Come a dire che, davanti allo specchio, c'è chi vede un'immagine diversa da quella reale. A volte più magra, ma altre volte più grassa.

Lo studio. Dalla ricerca - realizzata da Opinium in collaborazione con l'Associazione europea per lo studio dell'obesità (Easo) - risulta come, nonostante le preoccupazioni per una minaccia in costante crescita, resta ancora poco diffusa la conoscenza dei rischi legati all'obesità. "E' uno dei pericoli maggiori per la salute e per il benessere della nostra società ed è in costante crescita - avverte Paolo Sbraccia, presidente della Società italiana dell'obesità (Sio) e rappresentante nazionale dell'Easo - .In alcuni Paesi europei ben 6 persone su 10 sono classificate come obese o in sovrappeso, e si prevede che entro il 2030 questa proporzione riguarderà 9 su 10".

 

Tratto da:repubblica.it- Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità, che lega una persona...

News Letters

0
condivisioni