Pubblicità

Un software per la ginnastica mentale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 265 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Susan Greenfield, neurologa britannica di spicco, sta sponsorizzando un programma per computer che a suo parere combatte con successo il declino mentale associato all’invecchiamento.

Secondo la professoressa Greenfield non basta fare l’esercizio fisico per rimanere in forma a dispetto dell’avanzare degli anni ed è ormai dimostrato che tenere il cervello in attività è altrettanto importante perchè «può rallentare, ritardare e proteggere contro la decadenza connessa all’età». La neurologa ha deciso di reclamizzare a tutto spiano e lanciare nel Regno Unito «Mindfit», un software creato in Israele e già in vendita negli Stati Uniti. Il programma offre agli utenti rompicapo interattivi e compiti vari. L’obiettivo è proprio quello di stimolare il cervello così come gli esercizi fisici fanno con i muscoli. Infatti se si fa lavorare la sostanza grigia le cellule cerebrali «estendono la loro attività e formano nuove connessioni con le altre cellule».

Tratto da "Lastampa.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

News Letters

0
condivisioni