Pubblicità

Un trillo luminoso come un lampo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 268 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una ricerca condotta da un gruppo di psicologi dell'Università della California a San Diego, e pubblicato sul numero odierno del Journal of Neuroscience ha rivelato un sistema di integrazione degli stimoli sonori e visivi il cui studio potrà gettare nuova luce sui meccanismi cerebrali correlati alla percezione.

I ricercatori sono partiti dall'esame di una singolare illusione: quando a un soggetto viene mostrato un lampo di luce collocato temporalmente fra due brevi suoni, spesso questi ha la sensazione di avere percepito due lampi distinti."Questo tipo di illusione percettiva - ha spiegato Jyoti Mishra, membro del gruppo di ricerca diretto da Steven A. Hillyard - era stato già descritto. Ma la cosa sorprendente che abbiamo scoperto è che il manifestarsi dell'illusione dipende strettamente dal rapido susseguirsi della sequenza di interazioni fra aree cerebrali uditive e visive." "Questa fa parte di un insieme di nuove scoperte, che indicano come l'integrazione di più sensazioni avvenga molto più rapidamente di quanto si pensasse. Abbiamo cioè mostrato che gli stimoli visivi e uditivi non sono elaborati separatamente, per essere poi messi in collegamento, ma che siamo di fronte a una integrazione quasi simultanea delle sensazioni nel cervello."

Tratto da "Le Scienze.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

News Letters

0
condivisioni