Pubblicità

Un trillo luminoso come un lampo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 404 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una ricerca condotta da un gruppo di psicologi dell'Università della California a San Diego, e pubblicato sul numero odierno del Journal of Neuroscience ha rivelato un sistema di integrazione degli stimoli sonori e visivi il cui studio potrà gettare nuova luce sui meccanismi cerebrali correlati alla percezione.

I ricercatori sono partiti dall'esame di una singolare illusione: quando a un soggetto viene mostrato un lampo di luce collocato temporalmente fra due brevi suoni, spesso questi ha la sensazione di avere percepito due lampi distinti."Questo tipo di illusione percettiva - ha spiegato Jyoti Mishra, membro del gruppo di ricerca diretto da Steven A. Hillyard - era stato già descritto. Ma la cosa sorprendente che abbiamo scoperto è che il manifestarsi dell'illusione dipende strettamente dal rapido susseguirsi della sequenza di interazioni fra aree cerebrali uditive e visive." "Questa fa parte di un insieme di nuove scoperte, che indicano come l'integrazione di più sensazioni avvenga molto più rapidamente di quanto si pensasse. Abbiamo cioè mostrato che gli stimoli visivi e uditivi non sono elaborati separatamente, per essere poi messi in collegamento, ma che siamo di fronte a una integrazione quasi simultanea delle sensazioni nel cervello."

Tratto da "Le Scienze.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. L...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

News Letters

0
condivisioni