Pubblicità

Una cura per il Parkinson potrebbe arrivare dalle erbe

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 330 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un mix di erbe cinesi che comprende un estratto di radici, un po’ di corteccia e soprattutto la pianta conosciuta in loco con il nome di Gou Teng (Ramulus Uncariae cum Uncis) pare possa essere utile nel trattamento della malattia di Parkinson.
Il Gou Teng, già utilizzato nella cura delle patologie del fegato e per i problemi di gas intestinali, è stato testato dai ricercatori della Hong Kong Baptist University su 115 pazienti affetti da Parkinson.

 

Ai volontari è stato fatto assumere un mix di erbe officinali cinesi, oppure un placebo, per un periodo di 13 settimane, a partire dall’inizio del 2011.
Al termine del periodo di trial, i dati raccolti e le analisi condotte hanno mostrato che gli appartenenti al gruppo che aveva ricevuto le erbe cinesi avevano goduto di un maggiore riposo notturno riuscendo a dormire meglio e parlavano in modo più fluente e chiaro, rispetto a coloro che invece facevano parte del gruppo di controllo a cui era stato somministrato il placebo.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi subdoli...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

News Letters

0
condivisioni