Pubblicità

Una cura per il Parkinson potrebbe arrivare dalle erbe

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 350 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un mix di erbe cinesi che comprende un estratto di radici, un po’ di corteccia e soprattutto la pianta conosciuta in loco con il nome di Gou Teng (Ramulus Uncariae cum Uncis) pare possa essere utile nel trattamento della malattia di Parkinson.
Il Gou Teng, già utilizzato nella cura delle patologie del fegato e per i problemi di gas intestinali, è stato testato dai ricercatori della Hong Kong Baptist University su 115 pazienti affetti da Parkinson.

 

Ai volontari è stato fatto assumere un mix di erbe officinali cinesi, oppure un placebo, per un periodo di 13 settimane, a partire dall’inizio del 2011.
Al termine del periodo di trial, i dati raccolti e le analisi condotte hanno mostrato che gli appartenenti al gruppo che aveva ricevuto le erbe cinesi avevano goduto di un maggiore riposo notturno riuscendo a dormire meglio e parlavano in modo più fluente e chiaro, rispetto a coloro che invece facevano parte del gruppo di controllo a cui era stato somministrato il placebo.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

News Letters

0
condivisioni