Pubblicità

Una donna su 3 per vedere “rosa” assume antidepressivi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 725 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

«Queste cifre scioccanti rivelano una crescente crisi nelle donne che fanno ricorso agli antidepressivi», commenta Rebecca Gill – Policy chief – analizzando i numeri evidenziati dal sondaggio condotto in Inghilterra e Galles dalla dall'organizzazione britannica Platform 51 (ex YWCA).
Gli antidepressivi possono svolgere il loro ruolo, ma sono prescritti un po’ troppo facilmente, anche come rimedio primo e unico..

 

..aggiunge Gill sulle pagine del Sun. E così, si scopre che una donna su tre ha assunto antidepressivi almeno una volta nella sua vita. Lo si è scoperto intervistando 2.000 soggetti di cui il 48% fa uso di psicofarmaci e li assume da almeno cinque anni. E se cinque anni sembrano tanti, basti sapere che il 24% delle donne li assume addirittura da 10 anni.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Test di Rorschach

Test proiettivo che consente di tracciare un profilo di personalità attraverso le risposte verbali che un soggetto fornisce a una serie di stimoli ambigui. &...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

News Letters

0
condivisioni