Pubblicità

Una nuova definizione per l'Alzheimer

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 434 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un più semplice approccio permette di non aspettare che i pazienti manifestino chiari sintomi di demenza.Una nuova definizione dell'Alzheimer che includa gli ultimi sviluppi della ricerca in questo campo e in cui la diagnosi sia basata su marker biologici: è quanto ha proposto un gruppo internazionale di esperti sulla rivista Lancet Neurology.Nel 2007, l'International Working Group for New Research Criteria for the Diagnosis of AD propose un nuovo paradigma diagnostico per migliorare l'accuratezza della diagnosi precoce della patologia, basata su specifici schemi di cambiamenti della funzione cognitiva e di caratteristiche biologiche.

Tratto da "LeScienze.it"- prosegui nella lettura

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters

0
condivisioni