Pubblicità

Uno spray nasale per curare la depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1863 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Oltre 5 milioni le persone che, soltanto in Italia, soffrono di depressione. E, secondo lo studio ESEMeD (European Study of the Epidemiology of Mental Disorders), la prevalenza in Italia della depressione maggiore e della distimia nell’arco della vita è dell’11,2%. Di cui il 14,9% riguarda le donne e il 7,2% gli uomini.
Le cure tradizionali, a oggi, sono ancora le stesse: psicofarmaci o, perché no, anche l’elettroshock in alcuni casi. Ci sono poi gli approcci alternativi: con la meditazione, l’agopuntura, i Fiori di Bach e via discorrendo. Tuttavia, come per la medicina ufficiale, non sempre e non su tutti funzionano – senza contare gli effetti collaterali, spesso pesanti, che si accompagnano alle cure con gli psicofarmaci.

Tratto da www.lastampa.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Acalculia

L'acalculia è un deficit di calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale la definì c...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters

0
condivisioni