Pubblicità

Uomini e topi di fronte al calcolo probabilistico

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 507 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I risultati porterebbero a concludere, secondo i ricercatori, che la valutazione del rischio non è un’attività conscia di livello superiore, ma una capacità a cui sovrintende una parte antica del nostro cervello e che condividiamo con altri mammiferi Gli esseri umani condividono con i topi una facoltà psicologica molto importante: la capacità di valutare il rischio. È quanto afferma una ricerca svoltasi presso la Rutgers University i cui risultati sono pubblicati sulla rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences”.

Fuat Balci, David Freestone e Charles R. Gallistel, autori del lavoro, riportano infatti i risultati di un esperimento che fanno supporre che le prestazioni dei piccoli animali siano simili alle nostre quando si tratta di valutare in pochi secondi quale di due luoghi sia il posto migliore per ottenere una ricompensa. Ciò porterebbe a concludere, sostengono i ricercatori, che la valutazione del rischio non è un’attività conscia di livello superiore, ma una capacità a cui sovrintende una parte antica del nostro cervello e che condividiamo con altri mammiferi, tra cui appunto i topi.

Tratto da "Le Scienze" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

UNA chiacchierata per fare chi…

Ylenia Calabrese, 25 anni Salve,Nei miei 25anni ne ho passate di ogni.. ansia, depressione, attacchi di panico , disturbi alimentari ecc. ...

Sono cuckold [16058017191]

anto, 32 anni Salve, mi chiamo Antonio ho 32 anni e sono sposato da 4; io e mia moglie già da quando eravamo fidanzati praticavamo spiagge nudiste, dal pr...

Non riesco mai a partire [1605…

roberto, 61 anni Un sogno ricorrente. Lo visualizzo almeno una volta al mese da ormai cinque o sei anni. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra sportiva...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Climaterio

In medicina si intende il periodo che precede e segue la menopausa, nella donna, o il periodo che precede l'andropausa, negli uomini, caratterizzato dalla cessa...

News Letters

0
condivisioni