Pubblicità

Via libera al sesso per cardiopatici e reduci da ictus

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 358 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La vita sessuale è importante anche per chi ha avuto o ha ancora problemi di cardiaci, vascolari e simili. Tuttavia è normale che chi abbia subito un attacco di cuore, un ictus o gli sia stata diagnosticata una malattia cardiovascolare abbia dei dubbi o delle paure nei confronti dell’attività sessuale che, potenzialmente, potrebbe essere pericolosa.A fugare i dubbi ci hanno pensato i medici..

..dell’American Heart Association attraverso un comunicato pubblicato sulla versione online del Journal of the American Heart Association.
Qui, gli scienziati hanno raccolto e pubblicato i pareri di diversi specialisti: dal cardiologo al fisiologo, fino al sessuologo.
«L’attività sessuale è una questione di maggiore qualità della vita per gli uomini e le donne con malattie cardiovascolari e i loro partner. Purtroppo, le discussioni circa l’attività sessuale raramente hanno luogo nel contesto clinico», spiega il dottor Glenn N. Levine promotore dell’iniziativa e professore di medicina presso il Baylor College of Medicine di Houston, in Texas.

 

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità. L'alcolismo può essere talmen...

News Letters

0
condivisioni