Pubblicità

Via libera al sesso per cardiopatici e reduci da ictus

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 292 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La vita sessuale è importante anche per chi ha avuto o ha ancora problemi di cardiaci, vascolari e simili. Tuttavia è normale che chi abbia subito un attacco di cuore, un ictus o gli sia stata diagnosticata una malattia cardiovascolare abbia dei dubbi o delle paure nei confronti dell’attività sessuale che, potenzialmente, potrebbe essere pericolosa.A fugare i dubbi ci hanno pensato i medici..

..dell’American Heart Association attraverso un comunicato pubblicato sulla versione online del Journal of the American Heart Association.
Qui, gli scienziati hanno raccolto e pubblicato i pareri di diversi specialisti: dal cardiologo al fisiologo, fino al sessuologo.
«L’attività sessuale è una questione di maggiore qualità della vita per gli uomini e le donne con malattie cardiovascolari e i loro partner. Purtroppo, le discussioni circa l’attività sessuale raramente hanno luogo nel contesto clinico», spiega il dottor Glenn N. Levine promotore dell’iniziativa e professore di medicina presso il Baylor College of Medicine di Houston, in Texas.

 

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

News Letters

0
condivisioni