Pubblicità

Video games help calm kids before surgery

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 494 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Letting children play video games on a Game Boy in the operating room before undergoing surgery can help relax them better than tranquilizers or holding Mommy's hand, researchers say. Doctors found that allowing children a few minutes to play the games reduced their anxiety until the anesthesia took effect.

Dr. Anu Patel conducted the study after noticing a friend's 7-year-old son was so absorbed with his Game Boy at a restaurant that he ignored the adults and the food at his table.

“We find that the children are just so happy with the Game Boy that they actually do forget where they are,” said Patel, an anesthesiologist at University Hospital in Newark who plans to present her findings Saturday at a medical conference.

Patel said the findings could be helpful because many parents do not want tranquilizers given to their children.

Youngsters who are traumatized before surgery run the risk of long-term psychological problems, including nightmares, bed wetting and fear of being alone.

In addition, strapping a restless, frightened child to an operating table can cause a temporary blood pressure spike, make the heart race and trigger stress hormones that can delay healing, said Patel, also an assistant professor at the University of Medicine and Dentistry of New Jersey.

tratto da MSNBC - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

News Letters

0
condivisioni