Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Vita a quattro zampe:i bimbi nati in inverno gattonano prima

on . Postato in News di psicologia | Letto 271 volte

La stagione può influenzare lo sviluppo motorio. Ecco perché.

Quando si può dire che un bambino avrebbe già dovuto iniziare a gattonare? Rispondere a questa domanda è reso particolarmente difficoltoso dall'elevato numero di fattori che possono influenzare lo sviluppo di un bebè. Tra questi è inclusa anche la stagione in cui è nato. Infatti secondo i ricercatori dell'Università di Haifa i bambini nati in inverno iniziano a gattonare prima rispetto a quelli nati in estate.
Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno valutato attraverso una scala di misurazione specifica e le osservazioni dei genitori lo sviluppo motorio di 47 bambini in buono stato di salute. Dalle informazioni raccolte è emerso che, indipendentemente dal fatto che si trattasse di maschietti o di femminucce, i bimbi nati tra dicembre e maggio (considerati mesi invernali) iniziavano a camminare a quattro zampe a un'età media di 30 settimane, mentre quelli nati tra giugno e novembre (i mesi estivi) iniziavano a gattonare in media a 35 settimane di vita.

 

Tratto da www.salute24.ilsole24ore.com Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un d...

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

News Letters