Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Vivere con un partner perfezionista

on . Postato in News di psicologia | Letto 320 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un partner che non dà tregua, pretende il massimo e si fissa sui minimi dettagli. Soluzioni per sopravvivere.
C’è chi trascorre intere giornate e anche il fine settimana a pulire e spesso spolvera e lava ciò che è già pulito. C’è chi non mangia in casa sua per paura di sporcare. C’è chi passa il tempo a riordinare. Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa. E’ questo il motto del perfezionista. Guai a spostare un oggetto senza il suo consenso: oltre a innervosirsi e a temere il muso, si sentirebbe seriamente minacciato. E insicuro.

Il desiderio ossessivo di ordine, infatti, è un problema che ha origine nell’infanzia. Ogni bambino ha bisogno di attenzioni continue. Se ha fame deve mangiare, se si sporca deve essere pulito, se piange chiede aiuto. Quando a queste necessità si fa fronte con regolarità va tutto bene. Il perfezionista, invece, da piccolo non è stato accudito come avrebbe voluto e da adulto quindi tende a compensare queste mancanze prendendosi una cura eccessiva delle cose che lo circondano, attivando comportamenti volti a sistemare e organizzare le cose in modo che tutto sia sotto il suo controllo.

Tratto da: "psicologi-italiani.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia da pause di riflessione …

Lucia, 19     Salve, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata con il mio fidanzato da 5 anni. ...

Dubbi esistenziali (1516216943…

Cristian,15     Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sull...

depressione (1517481411312)

ivan, 21     Salve, scrivo dopo aver letto vari articoli sulla pagina ed aver riscontrato molte cose in comune con la depressione, ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

News Letters