Pubblicità

Voce maschile profonda: per la donna è un parametro di scelta, e influisce sulla memoria

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 616 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Nella scelta di un compagno per la vita, pare che il timbro di voce sia in alcuni casi determinante. Lo si valuta inconsciamente a causa del solito istinto di conservazione della specie che fa propendere le scelte verso “esemplari” con certi geni, dicono gli scienziati. E poi perché un timbro profondo si ricorda meglio, così come fa ricordare meglio situazioni o cose.

 

 

A ritenere che le donne siano portate a preferire un compagno dalla voce profonda sono i ricercatori dell’Università di Aberdeen nel Regno Unito, i quali hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla versione online di Memory and Cognition, una rivista Springer.
Il dottor David Smith e colleghi hanno scoperto che le donne ricordano di più uomini con un timbro vocale basso, che non quelli con la voce squillante. Questo influisce anche sulla possibile scelta di vita.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

News Letters

0
condivisioni