Pubblicità

Vuoi vivere a lungo? Pensa in fretta

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 298 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Pensare in fretta per vivere a lungo: potrebbe essere questo lo slogan per una nuova palestra dove allenarsi per conquistare il primato di longevità, ora che uno studio di Ian Deary dell'Università di Edimburgo, e Geoff Der, della MRC Social and Public Health Sciences Unit, di Glasgow, ha dimostrato il legame stretto tra la tendenza personale ai tempi rapidi di reazione e la longevità.

Questa indagine, riportata sulla rivista Psychological Science, segue il filone che gli stessi ricercatori avevano intrapreso anni addietro dimostrando che più è alto il quoziente intellettivo individuale, più è longeva la persona. Avendo dimostrato in passato un legame tra quoziente intellettivo (QI) e longevità, questa volta i ricercatori hanno voluto puntare l'attenzione su un altro parametro più preciso che dà una stima dell'abilità mentale, ossia la velocità di elaborazione delle informazioni.



Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni