Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

When children won't sleep, parents get desperate

on . Postato in News di psicologia | Letto 237 volte

July 11--Ginger Allington was getting up around the clock to nurse her baby back to sleep. Neither she nor her husband had slept much for months, and Allington says she remembers thinking: "We need to get him to sleep longer or I'm going to die." Her husband, Adam, described that period of time as the "widow maker." For those who doubt the desperation that parents feel when they suffer from acute or chronic sleep loss, consider that sleep deprivation is allegedly among the "enhanced interrogation techniques" used on detainees at Abu Ghraib.

 


Getting your child to fall asleep and stay asleep can be one of the most painful challenges of parenthood. I recall those hazy years when I was nursing a baby, then pregnant with the next and nursing again. For a five-year stretch, an uninterrupted night of sleep seemed like an out-of-reach dream. When Allington, 31, hit the sleep wall, her son was about 6 months old. She is a doctoral student in biology at St. Louis University and took a scientific approach to the situation: She read five books in three days on getting your baby to sleep. "It was the worst idea ever," she said. "I went from distraught to more distraught." Each book advocated a different approach and claimed the alternative was absolutely the wrong thing to do. They decided to seek professional help.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters