Pubblicità

When children won't sleep, parents get desperate

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 304 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

July 11--Ginger Allington was getting up around the clock to nurse her baby back to sleep. Neither she nor her husband had slept much for months, and Allington says she remembers thinking: "We need to get him to sleep longer or I'm going to die." Her husband, Adam, described that period of time as the "widow maker." For those who doubt the desperation that parents feel when they suffer from acute or chronic sleep loss, consider that sleep deprivation is allegedly among the "enhanced interrogation techniques" used on detainees at Abu Ghraib.

 


Getting your child to fall asleep and stay asleep can be one of the most painful challenges of parenthood. I recall those hazy years when I was nursing a baby, then pregnant with the next and nursing again. For a five-year stretch, an uninterrupted night of sleep seemed like an out-of-reach dream. When Allington, 31, hit the sleep wall, her son was about 6 months old. She is a doctoral student in biology at St. Louis University and took a scientific approach to the situation: She read five books in three days on getting your baby to sleep. "It was the worst idea ever," she said. "I went from distraught to more distraught." Each book advocated a different approach and claimed the alternative was absolutely the wrong thing to do. They decided to seek professional help.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

News Letters

0
condivisioni