Pubblicità

When children won't sleep, parents get desperate

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 330 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

July 11--Ginger Allington was getting up around the clock to nurse her baby back to sleep. Neither she nor her husband had slept much for months, and Allington says she remembers thinking: "We need to get him to sleep longer or I'm going to die." Her husband, Adam, described that period of time as the "widow maker." For those who doubt the desperation that parents feel when they suffer from acute or chronic sleep loss, consider that sleep deprivation is allegedly among the "enhanced interrogation techniques" used on detainees at Abu Ghraib.

 


Getting your child to fall asleep and stay asleep can be one of the most painful challenges of parenthood. I recall those hazy years when I was nursing a baby, then pregnant with the next and nursing again. For a five-year stretch, an uninterrupted night of sleep seemed like an out-of-reach dream. When Allington, 31, hit the sleep wall, her son was about 6 months old. She is a doctoral student in biology at St. Louis University and took a scientific approach to the situation: She read five books in three days on getting your baby to sleep. "It was the worst idea ever," she said. "I went from distraught to more distraught." Each book advocated a different approach and claimed the alternative was absolutely the wrong thing to do. They decided to seek professional help.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

News Letters

0
condivisioni