Pubblicità

Where Social Memories Form In The Brain

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 260 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Is there a specific memory for events involving people? Researchers in the Vulnerability, Adaptation and Psychopathology Laboratory (CNRS/University Paris VI France ) and a Canadian team at Douglas Hospital, McGill University (Montreal), have identified the internal part of the prefrontal cortex as being the key structure for memorising social information.

Social events such as a party with friends, a work meeting or an argument with a partner form an integral part of daily life. Our ability to remember these events, and more precisely to remember the people and the relationships we had with them, is essential to ensure satisfactory adaptation to our social existence. At a cerebral level, various regions of the brain, and particularly the hippocampus, are directly involved in learning and memory. Some of these regions are specialised in learning certain types of information, such as the amygdale and our memory for emotions. The Canadian and French teams (the latter led by Philippe Fossati ) have recently identified a precise region in the frontal cortex which may be specialised in recording and learning social information. Using a functional magnetic resonance imaging technique, the scientists measured cerebral activity in 17 volunteers while they accomplished a memory task involving pictures of social scenes (interacting individuals) and non-social scenes (landscapes with no people). They thus identified the internal part of the prefrontal cortex, called the medial prefrontal cortex, as being the key structure in memorising social information from a picture.

Tratto da "Sciencedaily.com"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

News Letters

0
condivisioni