Pubblicità

Where Social Memories Form In The Brain

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 293 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Is there a specific memory for events involving people? Researchers in the Vulnerability, Adaptation and Psychopathology Laboratory (CNRS/University Paris VI France ) and a Canadian team at Douglas Hospital, McGill University (Montreal), have identified the internal part of the prefrontal cortex as being the key structure for memorising social information.

Social events such as a party with friends, a work meeting or an argument with a partner form an integral part of daily life. Our ability to remember these events, and more precisely to remember the people and the relationships we had with them, is essential to ensure satisfactory adaptation to our social existence. At a cerebral level, various regions of the brain, and particularly the hippocampus, are directly involved in learning and memory. Some of these regions are specialised in learning certain types of information, such as the amygdale and our memory for emotions. The Canadian and French teams (the latter led by Philippe Fossati ) have recently identified a precise region in the frontal cortex which may be specialised in recording and learning social information. Using a functional magnetic resonance imaging technique, the scientists measured cerebral activity in 17 volunteers while they accomplished a memory task involving pictures of social scenes (interacting individuals) and non-social scenes (landscapes with no people). They thus identified the internal part of the prefrontal cortex, called the medial prefrontal cortex, as being the key structure in memorising social information from a picture.

Tratto da "Sciencedaily.com"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

dipendenza da shopping

La sindrome da acquisto compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi che indica il bisogno incoercebile di fare compere, anche senza necessità, ed è anc...

News Letters

0
condivisioni