Pubblicità

Why some depressed girls can't smell the roses

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 454 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Can’t smell the roses? Maybe you’re depressed. Smell too much like a rose yourself? Maybe you’ve got the same problem. Scientists from Tel Aviv University recently linked depression to a biological mechanism that affects the olfactory glands. It might explain why some women, without realizing it, wear too much perfume.Scientific research that supports this theory was published this year in the journal Arthritis and Rheumatism.

“Our scientific findings suggest that women who are depressed are also losing their sense of smell, and may overcompensate by using more perfume,” explains researcher Prof. Yehuda Shoenfeld, a member of the Sackler Faculty of Medicine at Tel Aviv University. “We also believe that depression has biological roots and may be an immune system response to certain physiological cues.”Women who are depressed are also more likely to lose weight. With a reduced sense of smell, they are less likely to have a healthy appetite, he says.

Tratto da "Eurekalert.org" - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Articolo 1 - Codice Deontologi…

Iniziamo il lungo viaggio fra gli articoli del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani con il commento all'articolo 1, a cura di Catello Parmentola e di El...

Le parole della Psicologia

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

0
condivisioni