Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Why the baby brain can learn two languages at the same time

on . Postato in News di psicologia

bambino E LINGUAGGIOAny adult who has attempted to learn a foreign language can attest to how difficult and confusing it can be. So when a three-year-old growing up in a bilingual household inserts Spanish words into his English sentences, conventional wisdom assumes that he is confusing the two languages.

Research shows that this is not the case.

In fact, early childhood is the best possible time to learn a second language. Children who experience two languages from birth typically become native speakers of both, while adults often struggle with second language learning and rarely attain native-like fluency.

But the question remains: is it confusing for babies to learn two languages simultaneously?
When do babies learn language?

Research shows babies begin to learn language sounds before they’re even born. In the womb, a mother’s voice is one of the most prominent sounds an unborn baby hears. By the time they’re born, newborns can not only tell the difference between their mother’s language and another language, but also show a capability of distinguishing between languages.

Language learning depends on the processing of sounds. All the world’s languages put together comprise about 800 or so sounds. Each language uses only about 40 language sounds, or “phonemes,” which distinguish one language from another.

At birth, the baby brain has an unusual gift: it can tell the difference between all 800 sounds. This means that at this stage infants can learn any language that they’re exposed to. Gradually babies figure out which sounds they are hearing the most.

Between six and 12 months, infants who grow up in monolingual households become more specialized in the subset of sounds in their native language. In other words, they become “native language specialists.” And, by their first birthdays, monolingual infants begin to lose their ability to hear the differences between foreign language sounds.

 

Tratto da PsyPost- Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Tags: language, childhood sounds baby brain phonemes babies

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di rimanere sola (14…

queenemy85, 33             Ho paura di rimanere sola. Ho paura di dire qualcosa perchè ho paura di sbagliare. ...

Pensieri fastidiosi (149511804…

Sara, 22              Buon pomeriggio! Mi chiamo sara e ho 22 anni vi scrivo per avere un parere esterno perche da ...

Minaccia di uccidersi ( 148516…

Actarus, 50         Buongiorno, ho 50 anni e sono sposato con una donna che mi ama da circa 20 anni, ed abbiamo due ragazze, una di 1...

Area Professionale

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Le parole della Psicologia

Facies

Termine latino, che si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica...

Dismorfismo corporeo

L’interesse sociale nei confronti del Disturbo di Dismorfismo Corporeo (BDD) è cresciuto solo recentemente nonostante sia stato documentato per la ...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle ...

News Letters