Pubblicità

Work Smarter, Not Harder: 21 Time Management Tips to Hack Productivity

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 343 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A lot of folks in our society try to be hyper-productive. You know — the people who scurry from task to task, always checking e-mail, organizing something, making a call, running an errand, etc. The people who do this often subscribe to the idea that "staying busy" means you're working hard and are going to be more successful. While this belief may be true to an extent, it often leads to mindless "productivity" — a constant need to do something and a tendency to waste time on menial tasks. Instead of behaving in this way, I choose to do things differently.
Working Smarter, Not Harder
The old adage, "work smarter, not harder" has become a staple in the way I go about work of any kind. Instead of being robotic in how I approach tasks, I try to be thoughtful and always ask myself if something can be done more efficiently or eliminated altogether. Managing my time isn't about squeezing as many tasks into my day as possible. It's about simplifying how I work, doing things faster, and relieving stress. It's about clearing away space in my life to make time for people, play, and rest.

Tratto da www.refinethemind.com - Prosegui nella lettura dell'articolo

sac longchamp pas cher , sac longchamp , sac longchamp , air max 90 pas cher , blazer nike
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni