Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Yoga and meditation could reduce risk of cognitive decline and Alzheimer’s disease

on . Postato in News di psicologia

three-month course of yoga and meditation practice helped minimize the cognitive and emotional problems that often precede Alzheimer’s disease and other forms of dementia

meditazione e cervelloInner peace and a flexible body may not be the most valuable benefits that yoga and meditation have to offer, suggests new research by a UCLA-led team of neuroscientists.

The team found that a three-month course of yoga and meditation practice helped minimize the cognitive and emotional problems that often precede Alzheimer’s disease and other forms of dementia — and that it was even more effective than the memory enhancement exercises that have been considered the gold standard for managing mild cognitive impairment.

“Memory training was comparable to yoga with meditation in terms of improving memory, but yoga provided a broader benefit than memory training because it also helped with mood, anxiety and coping skills,” said Helen Lavretsky, the study’s senior author and a professor in residence in UCLA’s department of psychiatry.

People with mild cognitive impairment are two-and-a-half times more likely to develop Alzheimer’s disease and other forms of dementia.

 

Tratto da Psypost - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Tags: Alzheimer's disease Yoga meditation cognitive problems emotional problems memory training

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo linguistico è riscontrabile nelle forme di...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Dormire assieme (1485335367735…

federica, 55         Buongiorno, da qualche mese mi sono separata da mio marito e sono innamorata di un altro uomo. Viviamo in case d...

Amore o amicizia (14849127711…

confusa, 20         C'è questo ragazzo, andavamo a scuola insieme alle medie ma non ci sono mai stati contatti. Due anni fa ci...

problemi generici (14950614224…

Michele076, 41          Soffro di continuo di ansia che mi debilita totalmente, tanto da non farmi nemmeno uscire di casa dalla...

Area Professionale

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

L'importanza del modello bio-p…

Nella gestione delle problematiche psicologiche e/o comportamentali, Il trattamento deve  ispirarsi al modello bio-psico-sociale e  affrontare tutti q...

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

Le parole della Psicologia

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le dif...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintom...

Folie à deux

(Dott.ssa Susanna Mariagrazia) La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reatti...

News Letters