Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Zero calorie, molti dubbi

on . Postato in News di psicologia | Letto 255 volte

È convinzione comune che usare dolcificanti a zero calorie anziché il normale zucchero possa aiutare a mantenere la linea. Ma sembra che la questione non sia così semplice: l’uso di questi dolcificanti potrebbe “confondere” l’organismo e causare un’alterazione nella distribuzione di zuccheri e grassi.Uno studio di un gruppo di psicologi della Purdue University (Usa) evidenzia infatti che dissociare la normale connessione tra gusto dolce e calorie può alterare il metabolismo energetico.

Confrontando due gruppi di topi, nutriti rispettivamente con yogurt a zero calorie e yogurt contenente glucosio, i ricercatori hanno osservato che i topi del primo gruppo, con il passare del tempo, prendevano peso accumulando grasso corporeo. Lo studio ha anche evidenziato altri cambiamenti negli animali di laboratorio in seguito all’assunzione del dolcificante, come una diversa temperatura corporea in corrispondenza dei pasti.

Tratto da "Galileonet.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters