Pubblicità

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Natale a 30°: così lontani così vicini!

cultura argentinaContinuando la riflessione intrapresa nei due post precedenti voglio condividere con voi l’inizio di questa avventura …

Continua a leggere
  2423 Visite
2423 Visite

Viaggiatori o migranti? Il Progetto Tanos

progetto tanosIl viaggio che vi narrerò è reale! A settembre mi sono recata infatti in Argentina, un paese, caldo e accogliente (nonostante da loro fosse ancora inverno, e in Italia andavamo ancora a mare).

Un paese fatto essenzialmente da migranti di prima, seconda e ormai terza generazione.

Continua a leggere
  1980 Visite
1980 Visite

In viaggio … oltre le stelle! Riallacciare i nodi … per promuovere il benessere

In viaggio oltre le stelleDue strade divergevano in un bosco giallo, e io -
io presi la meno percorsa,
e quello ha fatto tutta la differenza.
(Robert Frost)

Riprendo con questo post il blog psicologi a scuola, dopo una lunga pausa scaturita da un viaggio professionale e personale la cui ricchezza cercherò di condividere con voi…

Cosa fanno gli psicologi a scuola? Tante cose… Una su tutte: promuovono benessere!!!

Continua a leggere
  1844 Visite
1844 Visite

I gruppi di lavoro per l’inclusione: le “Parole per dirlo” (2)

bes le parole per dirloOgni bambino, ogni alunno, ogni cittadino deve poter immaginare, sognare e progettare
il proprio percorso di vita grazie al rapporto
fiduciario che instaura con se stesso
e col mondo intero.
(Fulvio Giardina)

L’offerta di una scuola inclusiva capace di accompagnare gli studenti nella crescita personale, sociale e formativa si articola su vari livelli e necessita di diversi strumenti. Per aiutare le istituzioni scolastiche in questo compito, è stata creata una rete di supporto territoriale, come punto di riferimento per i Bisogni Educativi Speciali1. La nostra bussola terminologica per orientarci negli acronimi più spesso utilizzati nella scuola termina tratteggiando a grandi linee i gruppi di lavoro (e i loro compiti) che, partendo dalla scuola e allargandosi poi sul territorio promuovono l’implementazione di strategie inclusive.

Continua a leggere
  3056 Visite
3056 Visite

I B.E.S. questi conosciuti: le “Parole per dirlo” (2)

bes le parole per dirloNon giudicare sbagliato ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere
(Pablo Picasso)

Come anticipato nel post precedente[1], qui di seguito viene presentato un rapido inquadramento delle tipologie di B.E.S. più frequenti nella scuola… Un elenco necessariamente sintetico  (ciascuna voce richiederebbe un approfondimento a sé stante) delle situazioni cliniche più diffuse a scuola, che rientrano nei B.E.S., per le quali una diagnosi clinica ben fatta può essere un utile stumento per aiutare i docenti a personalizzare il processo di apprendimento:

Continua a leggere
  3758 Visite
3758 Visite

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. ...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

News Letters