Pubblicità

0
condivisioni

Test di Autovalutazione dello Shopping Compulsivo

shopping compulsivo

Lo shopping compulsivo è un comportamento guidato da un impulso urgente e irresistibile a comprare, che per quanto vissuto come eccessivo da chi lo mette in atto, viene ripetuto più e più volte fino a che determina effetti dannosi per l’individuo e per le persone a lui legate.

Il comportamento viene mantenuto nonostante le gravi conseguenze personali e gli innumerevoli tentativi fallimentari di controllarlo e di porvi fine.

Le problematiche che conseguono ai comportamenti di shopping compulsivo sono sentimenti di colpa, vergogna, umiliazione, spesso con problemi di salute, problemi familiari, lavorativi, legali e finanziari.

Il primo passo verso il superamento del problema è riconoscere di avere un problema per cui vi invitiamo a compilare il Questionario che segue, sempre tenendo conto che lo stesso può fornire delle indicazioni e non una diagnosi, che è prerogativa esclusiva di uno psicologo o di uno psichiatra a cui può essere opportuno rivolgersi se i punteggi ottenuti lo indicano.

Buon lavoro.

 

Quanto frequentemente acquista cose che non usa?

Sempre
Spesso
Mai

 

Quanto frequentemente acquista cose senza avere il denaro sufficiente?

Sempre
Spesso
Mai

 

Quanto spesso raccoglie oggetti che altri hanno gettato?

Sempre
Spesso
Mai

 

 

Quanto si sente in obbligo di acquistare qualcosa anche se non le occorre?

Sempre
Spesso
Mai

 

Quanto spesso sente il bisogno di possedere assolutamente qualcosa che vede mentre sta facendo shopping?

Sempre
Spesso
Mai

 

Quanto spesso si sente in ansia o depresso quando non acquista qualcosa che avrebbe veramente voluto?

Sempre
Spesso
Mai

 

Quanto spesso fa acquisti per sentirsi meglio?

Sempre
Spesso
Mai

 

Fino a che punto si sente angosciato o sconvolto per aver comprato ogetti superflui?

Sempre
Spesso
Mai

 

Lo shopping eccessivo le ha causato difficoltà finanziarie?

Sempre
Spesso
Mai

 

Spende più tempo del voluto facendo shopping?

Sempre
Spesso
Mai

 

Lei guarda nei rifiuti di altre persone per trovare cose da portare a casa?

Sempre
Spesso
Mai

 

Lo shopping eccessivo ha interferito sulla sua vita sociale o sul suo lavoro?

Sempre
Spesso
Mai

 

Dettagli utente

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senza via di uscita 2 (1572361…

straniero66, 53 Vi ho già scritto in precedenza e ho avuto la vostra risposta “SENZA VIA DI USCITA (1571319488503)”. Continuo a stare male, attualmente io ...

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Area Professionale

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 40 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.40 (pubblicità professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

News Letters

0
condivisioni