Pubblicità

Le parole della Psicologia

le parole della psicologia

Psiconline ha realizzato, e lo aggiorna continuamente, un particolarissimo DIZIONARIO DI PSICOLOGIA dove i visitatori potranno trovare il significato dei termini più diffusi e significativi della psicologia e della psicoterapia.

Solipsismo

on . Postato in Le parole della Psicologia

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o narcisistico.

solipsismo

Il solipsismo è l'atteggiamento per cui un singolo individuo accetta la sua esistenza ma non quella degli altri enti, siano essi uomini o cose.

Così il mondo esterno al soggetto che considera il solipsismo diventa composto di sole idee e fenomeni creati dalla propria ed unica coscienza.

Spasmi affettivi

on . Postato in Le parole della Psicologia

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino.

Spasmi affettiviQueste manifestazioni interessano circa il 5% dei bambini (anche se la percentuale è controversa), con la stessa incidenza nei maschi e nelle femmine, e possono comparire tra i 6-9 mesi e i 4-5 anni di vita.

Stress

on . Postato in Le parole della Psicologia

stressIl termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indicare la "spinta a reagire, mediante l'adattamento, esercitata sull'organismo".

Suicidio

on . Postato in Le parole della Psicologia

SuicidioPer suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente la morte. Ci si riferisce ad un ampio spettro di comportamenti di tipo autolesivi, che, pur riconoscendo le medesime motivazioni, sono suddivisi in categorie diverse in base al livello dell’intenzionalità della ricerca della morte.

Tecnostress - Tecnofobia

on . Postato in Le parole della Psicologia

tecnostress tecnofobiaIl Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi.

Esso può determinare, inoltre, una paura persistente, anormale ed ingiustificata della tecnologia, dovuta al fatto che, per stare al passo con lo sviluppo delle Information and Communication Technologies (ICT), e con quanto proposto dai competitors, le nuove organizzazioni sono costrette ad aggiornarsi continuamente e ad aggiornare le tecnologie in uso, portando i propri dipendenti al rischio di sviluppare una strana combinazione di affaticamento cognitivo ed avversione verso le nuove tecnologie.

Temperamento

on . Postato in Le parole della Psicologia

temperamento psicologiaLa psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le differenze individuali nella risposta all’ambiente. Il temperamento riflette dunque una variabilità biologica” (Lingiardi, 1996).

Test di Rorschach

on . Postato in Le parole della Psicologia

Test proiettivo che consente di tracciare un profilo di personalità attraverso le risposte verbali che un soggetto fornisce a una serie di stimoli ambigui.

Test di Rorschach

 

Gli stimoli utilizzati dallo psichiatra svizzero Hermann Rorschach erano forme accidentali ottenute facendo cadere poche gocce di inchiostro, nero o colorato su un foglio di carta e ripiegandolo in modo da ottenere una figura approssimamente simmetrica.

Tic

on . Postato in Le parole della Psicologia

ticI tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici.

Sono percepiti come irresistibili, ma possono essere repressi per periodi variabili di tempo, anche se, così, si scatena una manifestazione più grave degli stessi.

Training Autogeno

on . Postato in Le parole della Psicologia

training autogenoIl training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.
Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò differenzia questo metodo da altre tecniche ipnotiche o di rilassamento le cui realizzazioni somato psichiche sono attivamente indotte dal soggetto o dal terapeuta.

Transfert

on . Postato in Le parole della Psicologia

Il transfert è uno dei concetti maggiormente dibattuti in psicologia ed indica il Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente

transfertIl termine transfert dal latino “transfĕrre” - ‘trasferire’ presenta diverse declinazioni a seconda del contesto a cui si fa riferimento; in psicologia generale, e con particolare riferimento ai problemi dell’apprendimento, con tale termine si indica quel fenomeno di “trasferimento” che facilita nuove acquisizioni quando altre si siano già verificate.

Trauma

on . Postato in Le parole della Psicologia

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come il lutto, l’abbandono o l’abuso sessuale.

TRAUMALa parola trauma, dal greco τραῦμα, che significa “perforare”, “danneggiare”, “ledere”, “rovinare”, presenta due accezioni distinte; da un punto di vista medico sta ad indicare la lesione determinata dall’azione violenta di agenti esterni: trauma cranico, osseo, muscolare e via dicendo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Coppia e Famiglia (15604028132…

damiano, 46 Ho una dipendenza affettiva verso una donna della mia eta'. ...

Oscillazioni (1558793295819)

Tatiana, 21 E' difficile dire a che campo appartiene il mio problema, penso sia un insieme di causa: sta di fatto che per semplificare posso affermare che ho...

Sto male

Francis, 35 Ho bisogno di parlare con uno psicologo che mi aiuti ad affrontare una separazione difficile..è una situazione molto delicata e ho anche un bam...

Area Professionale

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Competenze situate, variabili …

Il progetto Erasmus Plus denominato “NewS – New Skills New Schools, Common Standards and Skills in Education”, disamina il concetto di variabili situazionali ne...

Le parole della Psicologia

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

News Letters