Pubblicità

Le parole della Psicologia

le parole della psicologia

Psiconline ha realizzato, e lo aggiorna continuamente, un particolarissimo DIZIONARIO DI PSICOLOGIA dove i visitatori potranno trovare il significato dei termini più diffusi e significativi della psicologia e della psicoterapia.

Parafilia

on . Postato in Le parole della Psicologia

 

Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono il posto, parzialmente o esclusivamente, delle condotte sessuali normali  e dei loro correlati. 

parafilia

Le parafilie non alterano unicamente il comportamento sessuale e le relazioni sessuali.

Determinano, in concomitanza con un desiderio sessuale aberrante, gravi alterazioni della personalità, del carattere e della vita sociale..

Parafrenia

on . Postato in Le parole della Psicologia

parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a disturbi del pensiero e dell’affettività.

Paranoia

on . Postato in Le parole della Psicologia

paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotato di una propria logica interna, non associato ad allucinazioni e senza il deterioramento delle funzioni psichiche al di fuori dell’attività delirante.

Patografia

on . Postato in Le parole della Psicologia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere.

patografia

La patografia è l' “autobiografia del malato e del suo percorso alla ricerca di una guarigione/convivenza con la malattia”.

E' una ricostruzione della patologia di una determinata personalità attraverso la testimonianza biografica disponibile e le opere prodotte in quanto espressione dello spirito della personalità.

Paura

on . Postato in Le parole della Psicologia

pauraLa paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o dinanzi a cosa o a fatto che sia, o si creda, dannoso.

Spesso è accompagnata da reazioni organiche, di cui è responsabile il sistema nervoso autonomo (SNA), che ha il compito di preparare l’organismo alla situazione di emergenza, attraverso atteggiamenti di attacco e fuga.

Pediofobia

on . Postato in Le parole della Psicologia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini.

pediofobiaDa sempre infatti le bambole sono usate nei film e nella letteratura horror, basti pensare a Chucky ne “La bambola assassina” o a Annabelle, o al pupazzo meccanico di “Profondo Rosso”.

Pedofilia

on . Postato in Le parole della Psicologia

 

Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali eccitatorie a praticare attivita' sessuali con bambini, in genere di età inferiore a 13 - 14 anni e comporta attività sessuale con gli stessi.

pedofilia

 

Tra le varie forme di parafilia, la pedofilia è la più comune, è in gran parte maschile e con esordio  di norma prima dei 18 anni.

E' stato osservato che i bambini, in passato oggetto di attenzoni pedofiliche, mostrano da adulti un comportamento analogo con maggior frequenza rispetto alla popolazione generale. il 10-30% circa dei bambini subisce molestie sessuali entro i 18 anni.

Pensiero

on . Postato in Le parole della Psicologia

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero

pensiero.0Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realtà e la formulazione di giudizi; l’ideazione è il processo che conferisce ordine e forma al pensiero.

Percezione

on . Postato in Le parole della Psicologia

percezioneTradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate:

  • Sensazione: riguarda il modo in cui i nostri organi di senso rispondono agli stimoli esterni e come queste risposte vengono trasmesse al cervello
  • Percezione: si riferisce all’elaborazione dei segnali sensoriali che avviene nel cervello e che porta a costruire una rappresentazione interna per quegli stimoli.

Personalità

on . Postato in Le parole della Psicologia

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armonia e l’integrazione all’interno dell’ego. La personalità è essenzialmente un’organizzazione di bisogni”, Theodor Adorno

personalitàLa personalità può essere definita come la peculiare e irripetibile essenza di ogni persona che appare a ognuno di noi come l’elemento di sintesi dell’esperienza interna.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters