Pubblicità

Articles Tagged ‘infanzia’

L' universo di Gaia

La scoperta della donna nel «corpo» della psicologia analitica


universo di GaiaGaia abita i luoghi del femminile;
è empatia, nutrimento,
partecipazione intensa, generatività

Il filo conduttore dei saggi inclusi nel volume è la convinzione che la differenza sessuale – abitare cioè un corpo declinato in senso maschile o femminile – informa di sé ogni aspetto dell’esistenza e anche il modo di usare la propria mente.

Un ricordo di infanzia di Leonardo da Vinci (Freud, 1910)


Sigmund Freud“L’ardore delle carezze, cui accenna la sua fantasia dell’avvoltoio, era anche troppo naturale: la povera madre abbandonata effondeva nell’amore materno il ricordo delle tenerezze perdute e la nostalgia di nuove tenerezze; ed era portata a far ciò non solo per compensare il fatto di non avere un marico, ma anche per compensare il bambino di non avere un padre che lo accarezzasse. Così, come tutte le madri insoddisfatte, collocò il figlioletto al posto del marito e, provocando una troppo precoce maturazione del suo erotismo, lo spogliò di parte della sua virilità.” p.257)

Alterazioni del sonno nella depressione post-partum

sonno e depressioneAttualmente le condizioni di vita della donna, rispetto al passato, sono notevolmente cambiante; le donne hanno diversi impegni durante la loro giornata: oltre a prendersi cura della gestione famigliare, la maggior parte di loro hanno anche un lavoro; ciò comporta che hanno meno tempo da dedicare a loro stesse ed alla loro salute.

Come conseguenza di questa condizione ne risente, spesso, proprio il sonno; viene trascurato così un importante fattore che spesso viene messo in secondo piano, ma che invece permette di garantire a pieno il benessere psicofisico.

Il sonno è necessario per mantenere stabili i ritmi biologici cardiovascolari, neuroendocrini e riproduttivi, concorre a stabilizzare il tono dell’umore, allentando le tensioni, riducendo i livelli di ansia e stress, infine, è stato inoltre dimostrato che protegge dal rischio di sviluppare sovrappeso e obesità, regolando i livelli delle sostanze deputate al controllo del senso della fame e della sazietà.

Animali domestici: un aiuto per fronteggiare lo stress

Secondo uno studio recente, condotto da ricercatori dell’Università della Florida, gli animali domestici forniscono un valido supporto sociale per i bambini sottoposti ad eventi stressanti.

stress animali

Darlene Kertes e colleghi si sono posti l’obiettivo di verificare la credenza comune secondo la quale i cani da compagnia forniscano sostegno sociale ai bambini, utilizzando uno studio controllato randomizzato.

"Molte persone pensano che i cani da compagnia siano ottimi per i bambini, ma gli scienziati non sono sicuri se ciò sia vero o meno e come questo possa avvenire", ha detto Kertes.

Ascoltare i bambini. Psicoterapia delle infanzie negate

ASCOLTARE BAMBINIIn questo libro, che è il seguito naturale di La cura delle infanzie infelici, Luigi Cancrini propone cinque storie, raccontate in prima persona dai bambini che le hanno vissute. Presentate nel modo in cui sono emerse all’interno di una situazione terapeutica dedicata espressamente a loro, le storie aprono scenari in vario modo terribili o affascinanti e fino a oggi del tutto sconosciuti anche per gli addetti ai lavori.

Bipolarità, ho bisogno di aiuto (1468471565213)

le risposte dellesperto

 

Ginger, 15 D 

 

Ho bisgno di parlarne con qualcuno, di recente, 7 ore fa mi sono imbattuta in pensieri a caso e di colpo ho iniziato a piangere mentre pensavo a cosa farei prima di morire nel caso volessi suicidarmi, sono pensieri molto frequenti, mandare delle lettere o cose del genere, poi ne ho parlato con una amica, perchè è da bambina che queste cose mi succedono, non ho chiuso occhio per l'idea che potrei essere bipolare, l'idea mi è venuta quando ho pensato ad un video che avevo visto 2 giorni fa, non vorrei sembrare sciocca, il video era di Demi Lovato che parlava di aver scoperto di essere bipolare, e che tutto aveva senso, ricordando la sua infanzia.

Conoscere il bambino attraverso la scrittura

L'approccio grafologico all'infanzia e alle sue difficoltà

Conoscere il bambino attraverso la scritturaConoscere il bambino attraverso la scrittura è un classico della grafologia infantile, che viene ripubblicato oggi con una nuova traduzione e leggermente ampliato rispetto alla precedente edizione italiana del 1985.

Dinamiche psicologiche durante la gravidanza e nel post partum e diversi livelli di gravità degli stati depressivi

Durante la gravidanza, la struttura della donna è coinvolta in questa esperienza su tutti i livelli: biologico, fisico e fisiologico,  quello psicologico e psicodinamico, ma anche a livello relazionale e spirituale.

depressione in gravidanza e post partumSecondo Vegetti Finzi, l’elaborazione della capacità generativa da parte della bambina avviene sin dalla fase pregenitale. Già Freud parlava di gravidanza in relazione allo sviluppo infantile, sostenendo che l’ingresso della bambina nella fase edipica fosse contrassegnato dal desiderio di avere un figlio dal proprio padre. Successivamente Freud (1922,1938) mise in luce la presenza di una fase pre-edipica femminile, caratterizzata da un legame particolare intenso e simbiotico con la madre, da cui origina il desiderio di ricevere o di dare un bambino.

Fiabe per pensare

Fiabe per pensareBiancaneve, Il gatto con gli stivali, I tre porcellini, Pollicino, Il brutto anatroccolo, Hansel e Gretel, Riccioli d'Oro, Barbablù, Pic Badaluc, Giovannin senza paura, Kirikù e la strega Karabà: è possibile partire da questi racconti fantastici per indagare le riflessioni, le domande e i desideri dei bambini?

I sintomi di un'isteria (Freud, 1896)

Sigmund Freud - isteria

“Se vogliamo che i sintomi di un’isteria divengano [..] i testimoni vivi e parlanti della genesi della malattia, dovremo necessariamente rifarci all’importantissima scoperta di Josef Breuer: I sintomi dell’isteria (stigmate a parte) devono la propria determinazione a esperienze particolarmente traumatiche nella vita del malato, che sono riprodotte nella forma di simboli mnestici nella sua vita psichica.

Il Disturbo Post Traumatico da Stress nel cancro pediatrico

I Sintomi di Stress Post Traumatico e la Crescita Post Traumatica in 223 sopravvissuti al cancro nell’infanzia: fattori di rischio predittivi

cancro infantile disturboIl trattamento del cancro pediatrico è un processo esasperante e complesso (Sloper, 2000), che consuma tempo ed energia e che potrebbe cambiare lo sviluppo dei bambini, la loro personalità e le loro relazioni con la famiglia ed i pari.

Infanzia ed eventi traumatici: la dissociazione come difesa dal trauma.

Depersonalizzazione, derealizzazione e dissociazione come risultato di un’esposizione al trauma durante l’infanzia.

abuso psicologico dissociazioneI sintomi di dissociazione, depersonalizzazione e derealizzazione sono spesso associati a traumi fisici e mentali che si manifestano solitamente durante l’infanzia.

Interpretare i sogni infantili. Intervista a Salvatore Vallone

Psiconline intervista Salvatore Vallone che ha appena pubblicato, con Edizioni Psiconline, il libro “Ma cosa sognano i bambini. Interpretazione dei sogni infantili, prognosi e rischio psicopatologico”.

Salvatore vallone e i sogni infantili"Nel corso dei millenni il sonno e il sogno sono stati ritenuti fenomeni particolarmente enigmatici e hanno destato una certa inquietudine soprattutto per la loro carica impositiva e per l’impossibilità di sottostare a un qualsiasi controllo o condizionamento; la difficoltà, inoltre, di ricondurre il sogno e la sua apparente illogicità a un normale prodotto dell’attività razionale umana ha fomentato un ambiguo fascino.

La Psicoanalisi di Sigmund Freud ha posto la luce scientifica dove regnava il buio poetico della magia e della superstizione.
Il sogno non ha niente di mirabile o insondabile, di numinoso o divino, di premonitore o parapsicologico; esso è un’elaborazione psicofisica e uno strumento particolarmente atto a indicare i contenuti, le dinamiche e l’originale qualità della struttura psichica di ogni uomo.

La valutazione sociale delle cure parentali

la valutazione del sociale delle cure parentaliQuesto manuale è rivolto agli operatori impegnati nei servizi di protezione dell’infanzia e dell’adolescenza nel difficile compito di valutare, per sostenere, le capacità genitoriali nei casi di rischio evolutivo e di pregiudizio.

Il suo scopo è quello di fornire strumenti evidence-based attraverso l’illustrazione di casi esemplificativi, focus d’attenzione e concrete raccomandazioni derivanti dall’esperienza professionale.

La voglia oscura. Pedofilia e abuso sessuale

la voglia oscuraUn fuorviante luogo comune fa coincidere la pedofilia con le varie forme di violenza e di maltrattamento dei minori a scopo sessuale. In realtà, la pedfilia è un particolare orientamento della sessualità che si indirizza verso soggetti sessualmente immaturi.

Chi è allora il pedofilo? Perché lo è diventato? Perché talvolta il suo interesse si traduce in una violazione sessuale?

Ma cosa sognano i bambini?

Interpretazione dei sogni infantili, prognosi e rischio psicopatologico

ma cosa sognano i bambiniIl saggio tratta il tema dell’interpretazione dei classici sogni dell’infanzia, della prognosi auspicabile e del rischio psicopatologico implicito.

Maltrattamento infantile e disturbo bipolare

Il trauma infantile è correlato sia ad un incremento del rischio di problemi comportamentali nell’infanzia, e sia a successiva insorgenza di psicopatologia come il disturbo bipolare e il suicidio.

disturbo bipolare.0L’elevata prevalenza, incidenza, cronicità dei sintomi e deterioramento psicosociale del disturbo bipolare, evidenzia il bisogno di ricercare i fattori eziologici e di rischio annessi alla malattia.

Non riesco ad uscirne (1447525515917)

le risposte dellespertoNefertiti, 40

 

D


Ho fatto l'amante per 17 anni e, tutto sommato, mi andava bene; ma poi ad un certo punto ho cominciato a sentire stretta questa situazione.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Stress e psoriasi (14975571212…

Tamby, 41                 Ho mia figlia di 10 anni che da 3 e mezzo soffre di psoriasi, lei è una bambina all...

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit ...

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters