Pubblicità

Articles Tagged ‘autostima’

Apatia e mancanza di autostima (1471533080374)

le risposte dellespertoMario,26

 

D

 

 

Sono un ragazzo di 26 anni, e nella mia vita ho sempre dovuto affrontare situazioni difficili. Partendo dal fatto che da piccolo mi è stata diagnosticata da illustri dottori, un'eccessiva iperattività seguita da elementi di tipo bordeline, questo solo in età infantile.

Scarsa autostima (1495556859604)

C., 30le risposte dellesperto

 

 

 

 

domanda

 

 

Salve, scrivo perché ho un problema, un blocco che non riesco a risolvere. Ho sempre avuto molte soddisfazioni nello studio, nel lavoro, nelle amicizie, amo viaggiare, ho avuto come tutti delle storie d'amore, non sono una top model ma sono comunque una ragazza/donna normale, come succede a tutte ci sono uomini a cui piaccio e uomini a cui non piaccio, ma è normalissimo.In spiaggia attiro molti sguardi, perché ho un fisico considerato attraente: taglia 42 e quinta di reggiseno.

Non sono presuntuosa, ci sono stati uomini non interessati a me e la cosa l'ho accettata perché so che è normale. Mi è stato detto "Ti vedo solo come amica", e ci sta perché non c'è nulla di offensivo in questo.

C'è però una cosa che è successa quando avevo 22 anni e che ha minato la mia autostima e che ancora adesso non sono riuscita a superare. Un ragazzo che non era interessato me, mi disse che gli facevo schifo, ma non solo, aggiunse che ero obesa, che pesavo almeno 300 chili, che occupavo lo spazio di 10 persone e che non sarei piaciuta a nessuno
quindi avrei fatto meglio a chiudermi in casa a vita.

4 Verità sull'abuso

Allontanarsi dal carnefice e smettere di subire è la decisone più saggia

vittime abusoL'abuso è un argomento molto difficile da trattare ed è ancora più complesso da accettare quando si è vittima.

Ama te stesso ancor prima di chiunque altro

Che cosa significa amare se stessi? Come si fa ad amare se stessi veramente?

AMATIPer varie ragioni, molti di noi trovano più facile amare gli altri piuttosto che se stessi; anzi, a volte, siamo anche terribilmente duri con noi stessi.

Autostima

autostimaL'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale fondato su autopercezioni. La parola autostima deriva appunto dal termine "stima", ossia la valutazione e l'apprezzamento di se stessi e degli altri.

Se ci valorizziamo, la nostra autostima sarà alta altrimenti sperimenteremo quella che viene chiamata bassa autostima.
Alcuni autori come ad esempio Alice W. Pope (1992), sostengono che la stima di sé, origini dal confronto tra l'immagine che ciascuno ha di se stesso e l'immagine di ciò che si vorrebbe essere.

Basta! Non ce la faccio più! (1460564327468)

le risposte dellespertoErnesto, 20

D

 

 

Per tutta la vita mi sono sentito inadatto; come se fossi sintonizzato su una frequenza diversa da quella che usano le persone per socializzare e capirsi. Quando parlo con le persone divento agitato e ansioso.

Come bloccare un pensiero ruminante?

5 consigli per evitare di rimuginare sul vostro dolore

pensiero ruminanteMentre l'auto-riflessione è utile, la ruminazione è dannosa. Rimuginare sui vostri problemi ed ingigantire la vostra disgrazia potrebbe aumentare solo la vostra angoscia.

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa

ecofobiaUna paura comune a molti che spesso si associa ad altre problematiche, come gli attacchi di panico, e che si verifica solo quando si resta soli in casa.

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o di vedersi riflessi in uno specchio

eisoptrofobiaColoro che patiscono questa fobia sentono un'ansietà indebita guardandosi allo specchio, pur rendendosi conto che le loro paure sono irrazionali.

Gli specchi e altre superfici riflettenti, si sa,  sono da tempo associate a ciò che è strano o bizzarro e hanno sempre alimentato l’immaginario collettivo con il loro fascino e il loro mistero.

Ad esempio, nella mitologia greca, Narciso s'innamorava della propria immagine riflessa nell'acqua di una pozza, credendo di vedere l'immagine di una bella ninfa. Tentando di abbracciare l'immagine si sporse troppo e morì, trasformandosi nel fiore omonimo.

Fobia Sociale (1467141012446)

le risposte dellespertomz8899, 27

D

 

 

Buonasera,
Da parecchi anni ormai mi trovo a dover gestire problematiche nell'affrontare situazioni di diverso tipo a contatto con la gente prima tra tutte parlare in pubblico ma anche, spesso, fare cose normali come rispondere al telefono.

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari

gruppi self-helpI gruppi di self-help (definiti anche “auto aiuto” oppure “auto-mutuo-aiuto”) ci aiutano a comprendere che la malattia e il disagio non sono solo un limite, ma possono diventare risorsa per sé e per gli altri.

I segreti della felicità

Dimenticatevi del denaro, non preoccupatevi della giovinezza, essere felici vi renderà felici

felicità La felicità esiste ed è possibile raggiungerla più di quanto si possa sperare.

A confermarlo sono le numerose ricerche condotte negli ultimi 30 anni nel campo della psicologia sociale.

Il tennis e l'arte di allenare la mente

tennisNel tennis siete soli contro l'avversario: potete contare soltanto su di voi e sulla vostra abilità. Eppure tecnica, tattica e fisico non sono tutto, perché in qualsiasi sport spesso è la "testa" che fa la differenza.

Insicurezza (166269)

le risposte dellespertoGiada, 17

 

D


Sono una ragazza di base gia molto sensibile...ma ho un problema che mi pesa ogni giorno di piu: l'insicurezza.

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della porta del Sè, inteso come anima.

ipnosiPer Ipnosi, dal greco “hypnos” sonno, si intende un particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo.

LA DEPRESSIONE, COS'E' E COME SE NE ESCE

depressioneQuando si è depressi si vive una profonda sofferenza, niente da' più piacere, nessuna attività interessa più. Tutto diventa grigio. Non si ha voglia di alzarsi al mattino, non si ha voglia nemmeno di lavarsi e pettinarsi.

Nessuno può alleviare questo stato di profonda tristezza, per quanto le persone vicino a noi facciano, non riescono a scaldare il nostro cuore.

Non si sa perché si sta così, non ci pare di avere nessun motivo, e questo ci fa sentire ancora più in colpa e ci fa sprofondare ancora più giù.

Spesso ci sentiamo dire " datti una mossa" oppure " ci devi mettere qualcosa anche tu", o peggio " tirati su", come se fosse possibile tirarsi su. Così ci sentiamo anche incapaci e la nostra autostima si abbassa ulteriormente.

La famiglia e il gruppo dei pari come prevenzione alla depressione negli adolescenti

Gli studi suggeriscono che la presenza di una famiglia multiproblematica aumenta la probabilità di divenire vittima di bullismo a scuola che a sua volta aumenta la gravità dei sintomi depressivi negli adolescenti

bullismo e depressionePresso la University of Cambridge è stato effettuato uno studio in cui si evidenzia come il supporto da parte di amici e familiari possa aiutare a prevenire la depressione tra gli adolescenti.

Guarda anche...

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il decl...

News Letters