Pubblicità

Articles Tagged ‘psicologia’

#MyWebIdentity. Elementi psicosociologici dell’identità online

mywebidentityTutti, consapevolmente o meno, abbiamo un’identità, un personal branding, cioè un “marchio” che sancisce il nostro essere e fare, i nostri talenti, risorse, unicità che ci distinguono dagli altri, nella vita privata e nel lavoro.

Il personal branding è anche e soprattutto frutto della percezione che gli altri hanno di noi. Per questo è fondamentale essere consapevoli dell’immagine che trasmettiamo ed eventualmente modificarla per veicolare un messaggio autentico, coerente ed efficace di ciò che siamo e di quello che possiamo offrire, nella vita privata e nel lavoro.

Questo libro offre le basi teoriche e pratiche, con le apposite sezioni #ComeFare per costruire giorno dopo giorno un’identità integrata, online e offline.

18 anni online per e con la psicologia

Il 15 marzo 2017 Psiconline.it, il primo portale web ad occuparsi di psicologia in Italia, compie 18 anni e diventa maggiorenne. Una occasione unica per un rapido bilancio.

auguri psiconline

Era il lontano 15 maezo 1999 (su intenet si tratta di ere geologiche) quando fece la comparsa online, in Italia, il primo sito che parlava in modo semplice e concreto di psicologia agli sparuti navigatori del web.

Ad un anno dalla rivoluzione

Tracciamo un sintetico quadro di 12 mesi del "nuovo" Psiconline.it. Luci, ombre e nuovi impegni per far crescere la psicologia online.

psiconline 2016Il 15 settembre 2015 la nuova versione di Psiconline.it andava finalmente online.

Dopo mesi di intenso lavoro dietro le quinte, il nuovo "sistema" vedeva la luce e poteva essere liberamente navigato dalle migliaia di visitatori che ogni giorno cercano informazioni, notizie e aggiornamenti in campo psicologico e che trovano sul nostro sito una risposta puntuale e corretta ai loro bisogni.

Oggi, a distanza di dodici mesi da quella che, per noi, è stata una vera e propria rivoluzione, corre l'obbligo di fare un bilancio, tirare le somme e capire cosa migliorare per rendere ancora più efficente e performante la fruizione del primo sito italiano ad occuparsi di psicologia sul web.

Aggressività: sintesi dei contributi sviluppati dalla psicologia

L’aggressività è oggetto di interesse e di studio della psicologia da più di un secolo e in questo lasso di tempo sono state sviluppate e sistematizzate diverse teorie ed ipotesi sul comportamento aggressivo umano.

AggressivitàQuesto interesse, all’interno della comunità di psicologia, storicamente si è mosso in ordine sparso e i vari autori spesso hanno lavorato in solitudine concettuale, prettamente nel loro alveo meta-psicologico di riferimento, in tempi differenti e su particolari diversi del comportamento aggressivo.

Ad oggi, pertanto, l’esito di questo interesse della psicologia ha determinato un contesto nel quale vi è una ricca tradizione di ricerca sull’aggressività e molte teorie ed ipotesi sul suo funzionamento, ma senza un “locus” nel quale questi studi possano ritrovarsi tutti (esempio, non è definita una psicologia dell’aggressività), generando per questo un quadro punteggiato e disomogeneo di conoscenze sull’argomento, che ne limita la possibilità di sfruttamento finalizzato a ridurre i comportamenti aggressivi e violenti nella società.

Amore e relazione di coppia

Le evidenze scientifiche suggeriscono che la capacità di formare una relazione di coppia stabile inizia già durante le prime esperienze infantili con i propri caregiver, attraverso le modalità con cui gli adulti si prendono cura di noi.

amore relazione di coppiaL'amore è una delle emozioni più profonde conosciute dagli esseri umani; esistono molti tipi di amore, ma la maggior parte delle persone cercano la sua espressione in una relazione romantica con un partner compatibile.

Approcci innovativi per il Disturbo Post Traumatico da Stress

I ricercatori della Emory University insieme al Georgia Institute of Technology, hanno sviluppato una nuova tecnologia, il Vietnam Virtuale, con l’obiettivo di creare un ambiente digitale a 360°, completo di immagini e suoni, come rumori, spari, connessioni via radio e aerei che sorvolano la zona di conflitto digitale per il trattamento del Disturbo Post Traumatico da Stress.

Approcci Disturbo post traumatico stressI ricercatori della Emory University, in collaborazione con il Georgia Institute of Technology, sono stati i primi ideatori di un “Vietnam virtuale” per il trattamento di veterani di guerra con Disturbo Post-Traumatico da Stress.

Assertività e funzioni cognitive: svelato l’arcano

Funzioni cognitive, due parole che se prese da sole già hanno in sé un che di misterioso, metterle insieme, al mistero aggiungerei l’arcano.

funzioni cognitive

Ricordo che quando mi iscrissi alla facoltà di psicologia, la motivazione alla base, oltre al mio splendido modo di essere incasinatissima, era cercare di comprendere, svelare parole come inconscio, meccanismi di difesa. Allora Freud andava alla grande in tutte le librerie. Poi approdo fra i banchi e per la prima volta incominciò a risuonare nelle mie orecchie e subito dopo nel mio cervello la parola cognitivo.

Autolesionismo e disagio psichico

La maggior parte delle persone che si mutilano adottano tale atteggiamento come una modalità per regolare il proprio umore; avvertono una profonda motivazione legata al bisogno di distrarsi da un turbamento interiore, o allo scopo di alleviare l’ansia per la propria incapacità ad esprimere emozioni intense.

autolesionismo disagiopsichicoQuando ci si chiede perchè le persone possono ricorrere all'autolesionismo, i motivi possono essere diversi tra loro; sicuramente il tagliarsi, procurarsi bruciature o altro, è una modalità difensiva che il soggetto utilizza per sfuggire ai propri sentimenti, far fronte a fattori di vita stressanti, esprimere il dolore, punire se stessi o anche per sentirsi euforico.

Bambini e competenze socio-emotive

La ricerca ha dimostrato che le competenze socio-emotive sono cruciali per il successo dei bambini, sia da un punto di vista sociale che accademico.

competenze socio emotive bambiniIn una famosa serie di studi, Walter Mischele collaboratori hanno sottoposto un quesito a bambini di età scolare e pre-scolare.

Caratteristiche di personalità dell’abusante

Perché qualcuno che si ama, o si dovrebbe amare incondizionatamente, improvvisamente viene trattato in maniera crudele? Cosa è riemerso in quella persona da farlo diventare strumento di violenza fisica ed emotiva?

Caratteristiche personlogiche abusanteA partire dai diversi dibattiti sulle dinamiche violente, incestuose e aggressive tra carnefice e vittima, l’obiettivo di questo articolo è quello di approfondire maggiormente la personalità dell’abusante.

Chi siamo

 

Psiconline® - psicologia e psicologi in rete 

Psiconline.it - La psicologia e gli psicologi in rete - nasce nel 1998 su un'idea di un gruppo di Psicologi, abilitati ed iscritti all'Ordine Professionale, che da molti anni collabora nel tentativo di favorire una maggiore e più corretta diffusione della psicologia nelle sue varie applicazioni, da quelle cliniche a quelle formative e sociali.
Nel 1999 si trasferisce on line ed inizia il suo brillante cammino di successo sul web.
Nel 2000 nasce Psiconline srl che dà forma legale all'intero progetto e lo trasforma in una realtà capace di sostentarsi autonomamente.
Dal 2000 numerosissime sono state le iniziative intraprese, focalizzando in ogni caso la nostra attenzione su internet e psicologia.

Collabora con Psiconline

COLLABORA CON NOI

 collabora con psiconline.it

Psiconline.it è stato il primo sito in Italia a parlare di psicologia sul web e fin dal 1999 ha cercato, attraverso i suoi articoli, le sue iniziative, il suo impegno quotidiano, di diffondere on&off line una corretta cultura psicologica.

Questo enorme impegno, che prosegue con costanza e coerenza, non sarebbe possibile senza il contributo fattivo e concreto degli psicologi e degli psicoterapeuti che hanno scelto liberamente di collaborare con noi, mossi dall'impegno e dall'amore per il loro lavoro quotidiano. Ed è grazie a tutti i nostri collaboratori che Psiconline.it mantiene la sua costante e fattiva presenza online a favore della psicologia italiana.

Abbiamo bisogno di te, del tuo impegno, della tua professionalità per far crescere insieme la psicologia e gli psicologi italiani!

Come gestire l’insonnia

Ultimamente sono state studiate molte terapie complementari e alternative che sono state studiate per aiutare a prevenire o trattare l’insonnia.

insonnia terapieTutti quanti nella vita abbiamo potuto attraversare dei periodi di insonnia; mediamente, secondo le ultime stime, succede una volta l’anno.

Comorbidità tra depressione e disturbo alimentare

Varie forme di depressione presentano spesso una comorbidità con disturbi mentali legati alla nutrizione come l’anoressia o la bulimia.

Depressione disturbo comportamento alimentareQuando si parla di depressione, seguendo la classificazione del DSM-5, si fa riferimento ad un’alterazione dello stato umorale caratterizzato da ipotimia e anedonia, ossia assenza di ricerca o di piacere verso una qualunque attività.

Consulenza psicologica online gratuita

consulenza psicologica

Psiconline.it, con l'obiettivo di favorire la conoscenza e la diffusione di una cultura psicologica, mette a disposizione dei propri visitatori un servizio di Consulenza Psicologica gratuita on line.

L'equipe degli Esperti di Psiconline esamina le richieste che giungono dagli utenti del sito e risponde alle domande cercando di fornire una indicazione di massima che possa essere utile all'utente.

Naturalmente la complessità delle dinamiche psicologiche dell'individuo non può essere esplicitata attraverso una semplice domanda nè può essere risolta con una pur valida risposta.

Invitiamo pertanto i visitatori a tener conto di questa concreta e semplice verità nella valutazione delle risposte degli Esperti di Psiconline.it

ATTENZIONE: Ogni giorno giungono in redazione decine e decine di richieste, tutte certamente molto importanti e piene di significato per chi le invia, ma la nostra struttura tecnico-organizzativa non ci consente di rispondere a tutte.

Perciò, per quanto ci è possibile, cercheremo di rispondere rapidamente ad una parte di esse (di solito la risposta viene inserita sul sito nell'apposita rubrica dopo 12-15 giorni) ma è opportuno considerare, in ogni caso, che molte delle email che arrivano ogni giorno a Psiconline.it saranno scartate. Non vogliatecene perciò se la vostra richiesta non dovesse trovare ascolto da parte dei nostri Esperti. Provate (dopo aver atteso un tempo congruo) ad inviarla di nuovo oppure scegliete fra le altre forme di consulenza on line presenti sul sito.

Attraverso questa pagina puoi mandare le tue comunicazioni agli esperti di Psiconline.it per avere una risposta gratuita.

Le risposte, insieme alle domande inviate, verranno pubblicate su uno specifico spazio a disposizione sul sito (RISPOSTE DELL'ESPERTO), consultabile da tutti i visitatori! Clicca qui per vedere le consulenze precedenti!

La risposta preparata dagli Esperti di Psiconline viene pubblicata sul sito ed inserita nell'Archivio on Line così da consentire ai visitatori che si trovassero in situazione analoga di confrontarsi con le realtà degli altri utenti ed eventualmente trarne vantaggio.

L'invio della richiesta agli Esperti di Psiconline.it implica automaticamente l'esplicito consenso da parte dell'utente alla pubblicazione della medesima, da parte della Redazione, su internet, in particolare sui siti del network di Psiconline, o su eventuali altri siti o in qualsiasi altra forma ritenuta utile alla divulgazione delle tematiche proposte.

Il sistema che riceve i dati non permette in nessun modo di risalire al mittente (al suo indirizzo e-mail) nè da parte del terapeuta che risponde, nè da parte di Psiconline.it, poiché non viene utilizzato il servizio di posta elettronica per acquisire le richieste.

Attenzione :
inserisci ogni informazione che ritieni importante affinchè lo psicologo o lo psicoterapeuta che riceve la tua domanda possa avere un quadro completo della situazione anche se è comunque importante cercare di essere sintetici.
Illustra il contesto (situazione familiare, di lavoro, affettiva, etc.) e poi il problema specifico.

Poichè la tua richiesta di consulenza gratuita, insieme alla risposta dei nostri esperti, verrà pubblicata online a disposizione dei visitatori del sito evita, per quanto possibile, di indicare dati di carattere sensibile non strettamente necessari per la risposta in modo che non sia possibile, da parte di coloro che leggono, risalire a colui che ha inviato la richiesta di consulenza.


>> IMPORTANTE <<

Prima di inviare la tua richiesta di Consulenza prendi nota del Numero di Riferimento che viene generato in maniera automatica e sequenziale ed identifica la tua richiesta. Avrai così la possibilità di riferirti ad essa con un numero identificativo che la renderà più facilmente rintracciabile nel momento della sua eventuale pubblicazione sul sito insieme alla risposta.

Cosa si intende realmente per Psicologo?

Ad oggi ci sono ancora moltissime persone che non sanno chi sia e di cosa si occupi lo psicologo.

Lucy

Tanti hanno un’idea distorta di questa figura dovuta a qualche diceria o ad esperienze personali negative. Altri ancora non comprendono bene la sua differenza rispetto a professionisti quali lo psicoterapeuta e lo psichiatra.

Counseling. Una nuova sentenza della Cassazione

Pronunciata dalla Cassazione una nuova sentenza che riserva il counseling agli iscritti all'Ordine degli Psicologi

sentenza cassazione counselingLa sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha bocciato, con una sentenza dello scorso 15 marzo 2016, il ricorso di una donna di Ravenna, già condannata dal Tribunale ed in Appello, per aver “esercitato abusivamente la professione di psicologo” in quanto i clienti che si rivolgevano alla ricorrente “a causa di disturbi di natura psicologica ottenevano sulla base di sedute fondate sul dialogo, una guida comportante l’indicazione dei rimedi volti alla prevenzione del disagio e/o guarigione del paziente”.

Crescere in un tempo di crisi. Come aiutare i nostri figli a credere nel futuro

Crescere in un tempo di crisiAdolescenza e crisi sono parole che da sempre vanno di pari passo. Tutti i genitori lo sanno bene. Ma cosa succede quando questo processo di trasformazione, insieme fisica e d’identità, che investe i ragazzi si svolge sullo sfondo di una crisi economica, come accade oggi? Le preoccupazioni per i figli in crescita rischiano di sfociare nel pessimismo e nello sconforto, portando i genitori a vedere solo i problemi e le conflittualità dell’adolescenza e a dimenticarne invece la dimensione creativa, il suo portare dentro di sé la spinta verso il cambiamento, il seme potente del futuro.

Guarda anche...

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Laurea (149314519568)

Suny, 51     Vorrei parlare di mio figlio. Ha 13 anni e ha perso il padre 3 anni fa. L'anno scorso è stato operato al cuore e adesso non ...

Colon irritabile e ansia (1492…

F.,20               Salve. Sono ormai quasi tre anni che soffro di colon irritabile. La mia vita ormai è ...

Insicurezza o cosa? (149314948…

Butterfly00, 17             Da un po' di tempo mi è stato detto da alcune persone appena conosciute che a primo i...

Area Professionale

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Inaugurazione Servizio Psicolo…

La Fondazione dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo – ONLUS, in seguito al sisma che ha colpito il Centro Italia nell’ Agosto 2016, h...

Le parole della Psicologia

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters