Pubblicità

Articles Tagged ‘adozione’

Adozione oggi. Percorsi di resilienza

adozione oggiQuesto libro è il risultato di una ricerca longitudinale sul tema dell’adozione internazionale durata oltre quindici anni.

Attraverso l’approfondimento dei casi seguiti nella pratica clinica – che includono situazioni di diversa gravità – e il confronto con la teoria e la ricerca sull’argomento, cerca di fornire elementi per meglio comprendere il rapporto tra genitori adottivi e figlio adottato.

In particolare l’obiettivo è stato quello di evidenziare le modalità utili per sviluppare in entrambi un atteggiamento che favorisca la resilienza, ai fini di un adeguato percorso di crescita emotiva e di emancipazione.

Adozione, una favola per rispondere alle sue domande

Arriva il momento in cui raccontare ai bambini la loro storia di adozione.

adozioneScegliere le parole giuste, ma anche costruire il plot narrativo completo includendo gli "attori non protagonisti", operatori sociali o simili che hanno segnato i passaggi del bambino da una realtà all'altra, è un lavoro complesso, eppure necessario. Perché una favola è il modo migliore per rispondere alle loro domande.

Amore per gli animali: scegliere il cagnolino "perfetto"

Gli psicologi dell'Indiana University, che studiano come le persone scelgono i loro coniugi, hanno rivolto la loro attenzione a un'altra relazione importante: la scelta di un compagno a quattro zampe.


cuccioli animale
Lo studio è stato, pubblicato sulla rivista Behaviour Research Methods. Dalla ricerca è venuto fuori che quando si tratta di amore per gli animali, il cuore non sempre sa cosa vuole.

Fratelli in adozione e affidamento

Il diritto alla fratellanza e la continuità degli affetti nella relazione fraterna biologica e sociale

FRATELLI ADOZIONE.affidamentoQual è il legame che unisce i fratelli? Quali sono le diverse tipologie di fratellanza? I fratelli possono essere considerati una famiglia? La continuità famigliare nella relazione fraterna è tutelata nei percorsi di affidamento e adozione?

L'esperienza narrativa dell'adozione. Intervista a Loredana Paradiso

Intervistiamo Loredana Paradiso sul suo nuovo libro dedicato all'adozione e incentrato sulla narrazione di sé, uno dei processi più importanti nello sviluppo dell'identità e nella formazione dei legami famigliari.

narrazioni familiari e adozione

Narrazioni familiari e adozione. Il ruolo degli operatori, insegnanti e genitori (nella collana Strumenti di Edizioni Psiconline) scritto da Loredana Paradiso, offre un modello psico-pedagogico e di lavoro sociale per l’accompagnamento del bambino e della famiglia adottiva nel percorso di narrazione familiare, dalla fase della tutela e quindi della separazione/perdita dalla famiglia di nascita, alla fase dell’abbinamento, dell’incontro della famiglia e della formazione dei legami familiari.

La «vulnerabilità unica in adozione». Paradigmi teorici, ricerche e riflessioni

VULNERABILITA ADOZIONEL’adozione presenta molteplici aspetti delicati, sia sotto il profilo culturale e valoriale, sia sul versante specificamente tecnico, clinico e sociale. È una realtà complessa, in cui il valore del biologico, l’eventuale differenza etnica, la costruzione del nuovo legame di attaccamento, le possibilità di recupero di bambini che hanno vissuto esperienze più o meno gravemente sfavorevoli, sono solo alcuni dei temi più significativi.

Mio Padre

Mio PadreLa protagonista del romanzo è Gioia, una ragazza che all’età di quindici anni, in seguito a un grave incidente, viene sottoposta al trapianto di un rene e nella circostanza scopre di essere stata adottata. Superata la convalescenza, non è più “la calma Gioia” che tutti conoscevano.

Narrazioni familiari e adozione

copertina narrazione adottiva v002 2018 SITOQuali sono le caratteristiche della narrazione di Sé nelle esperienze di allontanamento dalla famiglia d’origine e di affidamento e/o adozione?

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Amok

"Follia rabbiosa, una specie di idrofobia umana... un accesso di monomania omicida, insensata, non paragonabile a nessun'altra intossicazione alcolica".» (Zweig...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

News Letters