Pubblicità

Articles Tagged ‘attrazione’

Attrazione e rifiuto

Perché non possiamo lasciare andare le persone che continuamente ci respingono!? Secondo Helen Fisher e i suoi colleghi, il ricevere il cosiddetto “rifiuto romantico” stimolerebbe alcune parti del cervello associate con la motivazione, ricompensa, dipendenza e ricerca.

Attrazione e rifiutoLo studio, pubblicato sul Journal of Neurophysiology, ha evidenziato che le persone che si trovano in situazioni di rifiuto, presentano attivazioni cerebrali che si avvicinano alla dipendenza da sostanze; la droga in questione sarebbe rappresentata dalla persone che ci rifiuta e che non corrisponde il nostro amore.

Come il nostro cervello calcola l'attrazione

Un nuovo studio cerca di spiegare come fa il nostro cervello a combinare le caratteristiche dell'attrazione


attrazione

L'attrazione è una questione prettamente personale, tutti noi abbiamo diversi standard di bellezza e il nostro esclusivo profilo di attrazione. La maggior parte della gente attribuisce un certo valore all'intelligenza e alla gentilezza, tuttavia quando si tratta di caratteristiche fisiche, l'altezza è una caratteristica attraente negli uomini, mentre una bassa differenza tra vita e fianchi, è solitamente considerato attraente nelle donne.

Come migliorare l'attrazione interpersonale

L’attrazione interpersonale è la capacità di risultare simpatici, essere apprezzati, piacere, essere desiderati come compagni di lavoro, amici, partner.

attrazione interpersonaleLo sviluppo delle relazioni interpersonali, di qualsiasi genere, è influenzato dall’attrazione tra le persone.

Le persone che risultano ‘simpatiche’ hanno più facilità ad instaurare relazioni, e una volta che ciò si sia verificato è molto probabile che tali relazioni diventino profonde e durature.

Gerontofilia

gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusiva attrazione sessuale patologica e specifica verso persone anziane, da parte di persone molto più giovani.

Mi piace una ragazza brutta [1596150369749]

le risposte dellesperto

Daniel, 36 anni

domanda


Vengo subito al punto: in poche parole mi piace tantissimo una ragazza piuttosto brutta di aspetto. Io stesso ne vedo i molti difetti, ad esempio è poco fine, mascolina, non ha di certo il fisico da modella.

Penelope

e il senso dell'attesa

Penelopee il senso dellattesa"Desidero e voglio ogni giorno giungere a casa e vedere il dì del ritorno" (Ulisse).

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters