Pubblicità

Articles Tagged ‘consapevolezza’

9 Consigli per correggere gli errori di coppia

Vuoi avere una relazione sana? Impara dagli errori ed evitali in futuro

consigli di coppiaTutti, chi più chi meno, commettiamo degli errori nella relazione di coppia.

Ma è possibile prenderne consapevolezza e recuperare anche i più grandi fallimenti se si tengono a mente alcuni presupposti di base.

Come bloccare un pensiero ruminante?

5 consigli per evitare di rimuginare sul vostro dolore

pensiero ruminanteMentre l'auto-riflessione è utile, la ruminazione è dannosa. Rimuginare sui vostri problemi ed ingigantire la vostra disgrazia potrebbe aumentare solo la vostra angoscia.

Come possiamo fermare la rabbia?

Fermare la propria rabbia, la propria aggressività è un argomento di grande importanza per molte persone. vale la pena leggere l'articolo per sapere come fare!

RabbiaCi sono tipi positivi di rabbia, che può essere sana e benefica, a seconda del contesto; ma la rabbia è spesso negativa e distruttiva in natura, ed è questo tipo di rabbia che andremo a trattare nel presente articolo.

Consapevolezza ed assertività. Intervista a Federica Curzi

Cos'è l'assertività? Forse avere la forza per "imporsi" agli altri? Oppure è altro? Si può imparare ad essere assertivi? Lo chiediamo a Federica Curzi

consapevolezza ed assertivita federica curziConoscersi meglio. Consapevolezza e assertività, scritto da Federica Curzi per i tipi delle Edizioni Psiconline, è in libreria da vario tempo ed in questi mesi ha riscosso un concreto apprezzamento da parte dei lettori.

Psiconline ha voluto intervistare l'autrice per comprendere meglio il suo libro e per avere risposte alle molte domande che nascono dalla lettura del testo.

Costruire e mantenere rapporti amichevoli

Incontrare persone e stabilire rapporti amichevoli e duraturi non è semplice. Richiede costanza, interesse e partecipazione ma anche altre piccole strategie di intervento. Ne parliamo in questo articolo.

Costruire e mantenere rapporti amichevoliNella nostra vita quotidiana abbiamo costantemente bisogno di incontrare persone e relazionarci con loro, stabilendo rapporti amichevoli. Ma non è semplice farlo perché spesso ci troviamo di fronte a malintesi, incomprensioni, attese deluse e tanto altro che tende a minare il rapporto appena instaurato.

Ovviamente non esistono regole che possano, automaticamente, aiutarci a risolvere un problema come quello di cui stiamo parlando ma possiamo adottare delle tecniche di azione che possono certamente aiutarci nel compito di mantenere in piedi un rapporto amichevole soddisfacente e duraturo.

Donne al bivio

Correggere la rotta e rimettersi in gioco quando non si hanno più vent'anni

DONNE BIVIONella vita di ogni donna, scandita da tappe biologicamente e culturalmente prestabilite, le occasioni di ripensamento e di svolta si presentano a scadenze più o meno regolari, e bisogna accettare le perdite e gli svantaggi che le alternative fatalmente comportano.

Fiabe per pensare

Fiabe per pensareBiancaneve, Il gatto con gli stivali, I tre porcellini, Pollicino, Il brutto anatroccolo, Hansel e Gretel, Riccioli d'Oro, Barbablù, Pic Badaluc, Giovannin senza paura, Kirikù e la strega Karabà: è possibile partire da questi racconti fantastici per indagare le riflessioni, le domande e i desideri dei bambini?

Ho scoperto di vivere con una bugiarda patologica, che fare? (1468936847429)

le risposte dellespertoAlberto79, 35

 

D

 

 

Purtroppo mi sto rendendo conto di vivere da un anno con una compagna bugiarda patologica. Mente su qualunque cosa: ad es. mi ha raccontato di avere un certo ruolo al lavoro invece ne ha un altro completamente diverso (e non parlo di minuzie, ad es. è come se una persona vi dicesse che fa il professore in una scuola e invece fa il bidello).

Perché, a volte, non vediamo cosa abbiamo effettivamente visto?

I neuroscienziati dell'Università di Georgetown affermano di aver identificato come le persone possono avere un "crash nell'elaborazione visiva", un'alterazione dei segnali di trasmissione e di feedback che possono indurci a non essere coscienti degli stimoli che il nostro cervello ha riconosciuto.

immagini visto

Nel Journal of Vision, gli investigatori descrivono cosa può accadere quando viene chiesto al cervello di elaborare più informazioni di quante ne possa gestire. Il fenomeno, che chiamano "arresto anomalo dell'elaborazione visiva", si verifica quando i neuroni impegnati nell'elaborazione di un'immagine sono incaricati ad elaborarne un'altra troppo rapidamente e quindi una o entrambe le immagini non raggiungono la consapevolezza cosciente.

prof (1460113955203)

le risposte dellespertoNunzia, 49

 

D
 

Vi scrivo per sapere se il vs servizio possa aiutare anche al contrario, mi spiego. Mia mamma ha 76 anni con il marito (leucemia), il nipote figlio del primo figlio (sclerosi multipla, io, seconda figlia con (sclerosi mulptipla).

Quando il silenzio è oro?

Il dono del silenzio: saper ascoltare è un mezzo di comunicazione più efficace delle parole

imagesCAG1RKZMSi potrebbe pensare che le parole da noi pronunciate esprimano a pieno ciò che si vuole intendere, eppure gli studi del dottor Albert Mehrabian confermano che la realtà della massima familiare è questa: "Non conta quello che dici, ma come lo dici".

Trattato di psicoanalisi

trattato di psicoanalisiManuale esemplare su cui si sono formate intere generazioni di analisti, uomini di cultura e studenti, il "Trattato di psicoanalisi" dì Cesare L. Musatti, qui riproposto, è ancora oggi l'esposizione più approfondita ed esauriente - arricchita di casi clinici - della dottrina freudiana.

Una modifica del tono vocale altera l'umore

Lo stato emotivo si accorda con la nuova "emozione vocale" più felice, triste o timorosa

tono di voceL'autore francese Jean-Julien Aucouturier ha proposto uno studio innovativo basato sulla capacità degli individui di gestire e controllare le proprie emozioni, indagando che genere di consapevolezza mostrano delle proprie espressioni vocali emotive.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. Il paradigma (ovvero il modello di riferimento) alla...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

News Letters