Pubblicità

Articles Tagged ‘controtransfert’

Come evitare il transfert ? (000775)

Enrico, 28 anni

Buongiorno, volevo chiedere un consiglio su una questione piuttosto delicata. Sono in analisi presso una psicoterapeuta da circa otto mesi, e mi accorgo che spesso tendo a sviluppare fantasie su di lei, sulla sua vita professionale e privata, e a volte durante la seduta sono distratto da pensieri sulla sua persona (che evidentemente trovo attraente).

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come processo bipersonale, nel quale l’intrapsichico e l’interpersonale sono inestricabilmente connessi. Sentimenti appassionati sorgono in entrambe le parti in conseguenza della reciproca influenza.” Glen Owens Gabbard

controtransfertIl termine controtransfert indica in psicologia quel complesso di atteggiamenti, consci e inconsci, dell’analista nei confronti del paziente.

Controtransfert e alleanza terapeutica in pazienti adulti

Il controtransfert e la qualità dell’alleanza terapeutica come predittori del risultato del trattamento

alleanza terapeutica (escher) Il controtransfert è un elemento importante della psicoterapia ed è uno strumento utile alla comprensione del lavoro psicoterapeutico.

È stato menzionato per la prima volta da Freud nel 1910, che lo descrisse come un risultato del transfert sui conflitti inconsci del terapeuta; successivamente nel 1912 dichiarò che il controtransfert poteva costituire una minaccia per il trattamento e doveva quindi essere evitato.

I “pazienti difficili”

Comportamenti ambivalenti, fallimento nella capacità di mentalizzare e l’importanza del controtransfert nella gestione di pazienti con disturbi di personalità e disturbi del comportamento alimentare.

pazienti difficiliLa complessa interrelazione tra realtà interna ed esterna, un campo di profondo interesse e controversie in psichiatria, è divenuto sempre più in primo piano al fine di favorire una comprensione integrativa della psicofarmacoterapia.

L’importanza degli aspetti psicodinamici nella relazione paziente-psichiatra

La mentalizzazione rappresenta la base di una relazione ottimale e di sostegno; per promuovere una maggiore compliance nel paziente rispetto alle prescrizioni farmacologiche è necessario stabilire e fornire una base sicura mediante la strutturazione dell’alleanza terapeutica.

psicodinamica paziente psichiatraLa complessa relazione tra realtà interna ed esterna, fonte di interesse e controversie in psichiatria, è salita in primo piano allo scopo di comprendere meglio l’integrazione di una terapia psicofarmacologica con pazienti con severi disturbi di personalità e disturbi alimentari.

La clinica psicoanalitica contemporanea

La clinica psicoanalitica contemporaneaMirando a rifondare teoricamente la clinica, André Green ritorna qui sugli assi principali della pratica psicoanalitica e rivisita le basi stesse del metodo analitico.

Transfert (076945)

Chiara , 48 anni

E' difficile descrivere in sintesi ciò che mi sta accadendo, e credo che non sarà neppure semplice dare un opinione, ma ho bisogno di aiuto. Dei miei 48 anni di esistenza non ricordo momento più difficile, mi sento spaccata a metà.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto compagno [1596550507819]

Manugia68, 51 anni  Buongiorno, grazie per l'attenzione. Vorrei chiedervi gentilmente che cosa in termini di comportamento dovrei provare a fare per ...

Single a 44 anni [159637738178…

Giuseppe, 44anni Gent.mi dottori buongiorno, vi scrivo per chiedervi un'opinione sulla mia storia di vita. Prometto che non sarò prolisso. ...

stato apatico [1596135127415]

Cerbero80, 40 anni Premetto che vi scrivo non perché io non sia soddisfatto del lavoro che ho fatto fino ad oggi con la mia terapista, ma prevalentemente p...

Area Professionale

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

La resilienza e i concreti ind…

Gregory E. Miller e i suoi collaboratori in un nuovo studio di neuroimaging pubblicato sulla rivista PNAS hanno ipotizzato che la connettività della rete esecut...

Nelle sedute di psicoterapia l…

Una ricerca, pubblicata su “The American Journal of Psychotherapy”, sostiene l'ipotesi che l'umorismo all'interno delle sedute di psicoterapia possa contribuire...

Le parole della Psicologia

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

La sindrome di Alice nel Paese…

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti. La sindrome di Alice nel ...

News Letters