Pubblicità

Articles Tagged ‘coppia ’

Quando l’amore è appeso ad un filo spezzato

L’amore è liberta di espressione e condivisione sentimentale ma in un rapporto parallelo viene a mancare proprio l’equilibrio tra i due partners, uno libero e l’altro impegnato in un altro legame che lo lega e lo vincola.

Quando l'amore è appeso ad un filo spezzatoRicordo quando da adolescente alle prime cotte sentimentali, i miei nonni materni si prodigavano ad importanti consigli di vita e mi dicevano: “pensaci bene a scegliere il ragazzo giusto, perché l’amore è una cosa importante e molto bella, ma si deve stare insieme alla persona giusta, quella con cui ti capisci e ti va di condividere qualsiasi cosa”. Insomma l’amore ci viene sempre descritto come qualcosa di bellissimo sia dai familiari che dai romanzi, ma siamo messi in guardia dagli stessi che se il rapporto non funziona, l’amore non è più bellissimo, né pronto a renderci felici.

9 Consigli per correggere gli errori di coppia

Vuoi avere una relazione sana? Impara dagli errori ed evitali in futuro

consigli di coppiaTutti, chi più chi meno, commettiamo degli errori nella relazione di coppia.

Ma è possibile prenderne consapevolezza e recuperare anche i più grandi fallimenti se si tengono a mente alcuni presupposti di base.

Abuso e relazione tossica

Avere una relazione sana ci nutre e ci sostiene; al contrario una relazione tossica può rivelarsi estremamente dannosa per entrambi i partner!

Abuso e relazione tossicaLa fine di una relazione spesso può determinare uno stress post-traumatico o una diminuzione dell’autostima e della fiducia, sia in se stessi che negli altri.

Anche se molto spesso, dinnanzi a situazioni problematiche, gli amici e i familiari possono incoraggiare il distacco, può risultare difficile lasciare andare l’altro, nonostante il rapporto sia nocivo e doloroso.

Amore e relazione di coppia

Le evidenze scientifiche suggeriscono che la capacità di formare una relazione di coppia stabile inizia già durante le prime esperienze infantili con i propri caregiver, attraverso le modalità con cui gli adulti si prendono cura di noi.

amore relazione di coppiaL'amore è una delle emozioni più profonde conosciute dagli esseri umani; esistono molti tipi di amore, ma la maggior parte delle persone cercano la sua espressione in una relazione romantica con un partner compatibile.

Amore non corrisposto (1500292938681)

le risposte dellespertoBlackMoon92, 25

 

domanda

 

 

Salve,

Un mese fa sono uscita con un ragazzo con la quale ci sentivamo da 3 mesi via chat, 24h su 24, un feeling pazzesco... (siamo distanti 500km) dopo lui è venuto a trovarmi ma nonostante abbia visto un sacco di foto di me (e gli piacevo) e nonostante la grande intesa mentale,non mi ha reputata il suo "tipo di donna"a livello fisico (lui è un tipo molto fissato con l' estetica e trova difetti quasi a tutte)
quindi mi ha chiesto di rimanere solo amici.

Ansia (1455103791889)

le risposte dellespertoMaria, 18

 

D


Ho 18 anni e reputo la mia vita un completo fallimento. E non perché non studi o non abbia prospettive. Ma perché durante tutta la mia vita ho sempre avuto la sensazione di essere sbagliata in tutto.

ansia di recupero [1604936284126]

le risposte dellesperto

sandra, 73 anni

domanda

Sono una donna di una certa età, con un marito che non ho mai amato, ma che nonostante tutto curo perché invalido e allettato. La mia vita è stata sempre presa da momenti buoni e momenti cattivi dove io dovevo fare salti mortali per mandarla avanti.

Attrazione e rifiuto

Perché non possiamo lasciare andare le persone che continuamente ci respingono!? Secondo Helen Fisher e i suoi colleghi, il ricevere il cosiddetto “rifiuto romantico” stimolerebbe alcune parti del cervello associate con la motivazione, ricompensa, dipendenza e ricerca.

Attrazione e rifiutoLo studio, pubblicato sul Journal of Neurophysiology, ha evidenziato che le persone che si trovano in situazioni di rifiuto, presentano attivazioni cerebrali che si avvicinano alla dipendenza da sostanze; la droga in questione sarebbe rappresentata dalla persone che ci rifiuta e che non corrisponde il nostro amore.

Che aspetti ad andartene?

L'amore nella cultura iper-moderna

CHE ASPETTI ANDARTENEChe aspetti ad andartene? è quanto lei dice a lui in una seduta. È lui che se ne deve andare di casa cercando nella separazione una soluzione. E la separazione, come la crisi, è sempre drammatica. Anche quando la colpa viene scaricata sull'altro.

Come capire se un rapporto sta giungendo al capolinea

Captare alcuni segnali può aiutare a prevenire la fine di un rapporto

Fine relazione Affrontare la fine di un rapporto è una delle esperienze più difficili che le persone possano affrontare nella vita.

La "fine" reale di un rapporto non avviene da un momento all’altro, ma piuttosto avviene nel corso del tempo, in conseguenza ad una serie di eventi che non hanno un ordine preciso.

Come mi separo? L’elaborazione della perdita nella coppia

Quando una coppia esaurisce la propria relazione affettiva deve elaborare il lutto relativo alla separazione ed alla perdita del rapporto d'amore. Per evitare che il disagio sfoci in un dolore patologico.

Come mi separo. Lelaborazione della perdita nella coppiaIn psicoanalisi si chiama “lavoro del lutto” quel processo psichico che riguarda l’elaborazione della perdita. Il lutto si riferisce non solo alla morte, ma è lo stato psicologico che concerne una perdita, significativa per il soggetto, di un oggetto reale (persone, animali, cose) o simbolica (immagine sociale, status simbol). Il modo in cui ognuno di noi effettua questa elaborazione, può variare attraverso linee abbastanza definite.

Coppia (080527)

Lavy, 28 anni

A giugno 2003 tramite amici comuni io e lui, Pier, ci siamo conosciuti e nello stesso istante in cui ci siamo visti la prima volta ci siamo innamorati. Abbiamo iniziato a sentirci telefonicamente e poi a vederci finchè abbiamo capito che davvero ci stavamo perdendo l'uno per l'altro e abbiamo iniziato la nostra "storia".

Lui ha otto anni più di me, separato, perchè la sua ex moglie l'ha abbandonato con un figlio di 2 anni.... dopo due mesi lui è scoppiato, mi ha lasciata perchè dice che non riesce più a fidarsi di una donna (non ha mai avuto modo di dubitare di me).

Coppia (125007)

Elena 22

Salve, sono una ragazza di 22 anni. Da poco tempo a questa parte, io e il mio ragazzo, abbiamo problemi di coppia dovuti a vicissitudini sue personali. Mi sto facendo trascinare nella sua vita finendo per perdere la mia stabilità ed equilibrio psicologico.

Ogni suo problema diventa il mio, mi sento caricare addosso un macigno enorme di volta in volta, tanto che adesso ogni cosa, la più piccola, è diventata pesante da reggere per me. Le cose non vanno mai come vorrei, non si risolvono mai. Viviamo a distanza e non posso fare niente per lui.

Coppia (166423)

le risposte dellespertoEnzo, 39

 

D

 


Buongiorno Dottore. Le scrivo perchè ho bisogno di un suo consiglio. Sono stato 3 mesi con una ragazza di 24 anni per la quale provo tuttora un sentimento molto forte.

Coppia e depressione (1494409958454)

Marco, 27le risposte dellesperto

 

 domanda

 

Buongiorno

Mi rivolgo a Lei per un problema che in realtà non è mio direttamente, ma indirettamente si. La mia ragazza da un po di tempo si è chiusa in se stessa e non riesce ad avere più un contatto con il genere maschile. Da premettere che ha questo problema da qualche anno, ha avuto in passato degli eventi che hanno portato a questo, e in realtà sta anche facendo una terapia con uno psicologo. Non riusciva a sbloccarsi fino a quando non ha conosciuto me, e infatti per un po di tempo tra alti e bassi ci era riuscita.

Coppia e Famiglia (1558572212226)

le risposte dellespertoAsia, 45

domanda

Salve , sono dieci anni che non riesco a togliermi dalla testa il mio ex compagno. Continuo a ripensare ai momenti belli passati insieme ma il desiderio di averlo accanto mi spinge a fantasticare e allora mi immagino di averlo vicino nei diversi momenti della giornata.

Crisi di Coppia

Parlare della crisi del ruolo maschile all'interno della coppia potrebbe portarci ad affrontare la crisi morale e politica della nostra società attuale.

crisi di coppiaGentili Signore e Signori, l'argomento che sono stato chiamato ad affrontare questa sera, nell'ambito di queste giornate dedicate alla famiglia ed ai suoi disagi crescenti da parte dell'Associazione Crescere Insieme, è particolarmente intrigante se riferito allo specifico momento storico che stiamo vivendo.

Crisi di coppia (1502010167642)

le risposte dellespertoOceania79, 38

 

domanda

 

 

Buongiorno sono qui per richiedere una valutazione del mio rapporto di coppia. Sono sposata da 4 anni ho una bimba di 3.

Mio marito ha sempre mostrato delle stranezze caratteriali e una aggressività verbale..ma da circa un anno la situazione è diventata veramente pesante.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. L...

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo delle nevrosi ossessive o compulsive, consistente nell...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters